Vendita piante di agrumi sardegna

Vendita piante di agrumi sardegna

Frutta di Pompia

Promuoviamo l’esportazione di prodotti tipici sardi e nazionali. Lo stretto rapporto con la Sardegna, la conoscenza del territorio e l’ampia rete di collegamenti ci permettono di approvvigionarci di prodotti su misura per il cliente e di soddisfare qualsiasi tipo di richiesta.

Il pane carasau è per eccellenza uno dei principali prodotti sardi e non poteva mancare nel nostro elenco. Si tratta di un pane molto sottile e croccante, realizzato con farina di grano duro, che ha la caratteristica di durare a lungo, motivo per cui veniva preparato dalle donne sarde per i loro pastori che stavano lontani da casa per molto tempo. Il termine pane carasau deriva dal verbo sardo carasare, che significa abbrustolire. Durante la tostatura, il pane viene rimesso in forno per un’ulteriore cottura, da cui deriva la sua croccantezza; proprio per questo motivo viene chiamato “carta da musica” perché quando viene spezzato fa rumore. Il pane gutiau, chiamato impropriamente guttiau, è una variante del pane carasau la cui pasta viene immersa nell’olio d’oliva e cotta leggermente in forno.

Bacche digestive della Sardegna

Essendo una coltura tropicale e subtropicale, gli agrumi possono essere coltivati in una fascia compresa tra 40°N e 40°S, tranne che ad altezze elevate. La temperatura minima e la sua durata sono i fattori limitanti della crescita, la sensibilità dipende dalla varietà, dal portainnesto, dalla dormienza degli alberi e dalla temperatura minima assoluta e dalla sua durata.

  Piante con foglie verdi e gialle

La coltivazione intensiva degli agrumi richiede l’uso di fertilizzanti, un attento monitoraggio e controllo di parassiti, malattie ed erbe infestanti, un’irrigazione efficace e il controllo delle dimensioni degli alberi. Gli alberi iniziano la loro vita produttiva al terzo anno e il picco di produttività si ha quando gli alberi hanno 10-30 anni; le rese medie in queste condizioni sono di 30-60 t/ha.

La coltivazione estensiva degli agrumi richiede l’uso di fertilizzanti, ma solo un moderato monitoraggio e controllo di parassiti, malattie ed erbe infestanti. In genere vengono alimentati solo con la pioggia. La loro vita produttiva inizia al quarto anno e il picco di produttività si ha quando gli alberi hanno 8-15 anni; le rese medie in queste condizioni sono di 15-25 t/ha.

Fico d’India

ValutaDollaro americano (USD)Peso argentino (ARS)Fiorino arubano (AWG)Dollaro australiano (AUD)Dollaro delle Bahamas (BSD)Dinaro del Bahrein (BHD)Dollaro delle Barbados (BBD)Dollaro del Belize (BZD)Dollaro delle Bermuda (BMD)Bitcoin (BTC)Real brasiliano (BRL)Sterlina britannica (GBP)Dollaro del Brunei (BND)Riel della Cambogia (KHR)Dollaro canadese (CAD)Dollaro delle Isole Cayman (KYD)Peso cileno (COP)Coloni del Costa Rica (CRC)Hrk (CAD)Dollaro delle Isole Cayman (KYD)Peso cileno (CLP)Yuan cinese (CNY)Peso colombiano (COP)Colones del Costa Rica (CRC)hrk (HRK)Koruny della Repubblica Ceca (CZK)Pesos della Repubblica Dominicana (DOP)Dollaro dei Caraibi orientali (XCD)Sterlina egiziana (EGP)Euro (EUR)Dollaro di Hong Kong (HKD)Rupia indiana (INR)Rupia dell’Indonesia (IDR)Nuovo Shekel israeliano (ILS)jm israeliano (ILS)jmd (JMD)Yen giapponese (JPY)Tenge del Kazakistan (KZT)Dinaro kuwaitiano (KWD)Ringgit malese (MYR)Rupia mauriziana (MUR)Peso messicano (MXN)Dirham marocchino (MAD)Rupia della Nuova Zelanda (MAD) Marocco (MAD)Dollaro neozelandese (NZD)Rial dell’Oman (OMR)Franco del Pacifico (XPF)Pesos delle Filippine (PHP)Zlotych della Polonia (PLN)Rial del Qatar (QAR)Leu rumeno (RON)Rublo russo (RUB)Peso dell’Arabia Saudita (RP) Rublo (RUB)Riyal dell’Arabia Saudita (SAR)Dollaro di Singapore (SGD)Rand sudafricano (ZAR)Won sudcoreano (KRW)Lkr (LKR)Corona svedese (SEK)Franco svizzero (CHF)Dollaro di Taiwan (TWD)Baht thailandese (THB)Dollaro di Trinidad e Tobago (TTD)Lira turca (TRY)Dirham degli Emirati Arabi Uniti (AED)Bolivar venezuelano (VEF)Dong del Vietnam (VND)

  Insetticida naturale per piante con bicarbonato

Frutta sarda

La Sardegna è forse la cosa più vicina a un giardino dell’Eden. A ogni nuova stagione corrisponde una selezione unica di frutta fresca. Mi ritrovo a divorare secchiate di un frutto, e proprio quando mi sto stufando del suo sapore dolce, verso i 30 giorni, vedo un nuovo tipo di frutta appesa agli alberi.

Il tempo in Sardegna passa con un calendario di frutti. La natura ha pensato a tutto. Fornisce arance appena prima dell’inverno, in modo che possiamo fare il pieno di vitamina D prima dei mesi invernali Se siete stati in Sardegna, saprete quanto la gente sia rilassata, ogni passeggiata è interrotta da soste sotto gli alberi da frutto per assaggiare la frutta. Non smette mai di stupirmi il fatto che la terra possa fornire frutta appesa in abbondanza come non avevo mai visto prima.

  Piante resistenti al vento e ombra

Questo clima mediterraneo ospita alcuni dei frutti più gustosi e intriganti del mondo. Alcuni hanno fatto un lungo viaggio per arrivare su quest’isola, provenendo dal Sud America e dall’Asia, spesso con una storia affascinante. Oltre al nutrimento, i sardi hanno trovato molti usi per questi alberi da frutto, alcuni dei quali vivono ancora oggi.

Sonia Ricci

Sonia Ricci è una studentessa di biologia e blogger che scrive della sua prospettiva unica sulla scienza. Il suo blog tratta argomenti che vanno dalle ultime ricerche sull'impatto del cambiamento climatico alle opinioni sulle implicazioni etiche delle nuove tecnologie genetiche. Sonia è appassionata nel rendere la scienza accessibile a tutti e crede che tutti possano trovare qualcosa di interessante nella biologia se si prendono il tempo di cercarlo: seguite il suo blog per aggiornamenti regolari!