Serre per piante da terrazzo

Serre per piante da terrazzo

Serra da balcone amazon

Potrebbe essere difficile avviare le piantine all’aperto. Non è possibile mantenere una temperatura e un livello di umidità confortevoli. Ecco allora che una serra da giardino su un terrazzo si rivela utile. Le serre da terrazzo fai da te sono progetti piacevoli e gratificanti da realizzare in pieno inverno, anche se è possibile acquistarne una in diversi luoghi. Vediamo come realizzare una serra in terrazza.

Quando si tratta di iniziare a coltivare piante da seme e di coltivare fiori e ortaggi in casa, una serra è un must nella lista dei desideri di ogni giardiniere. Inoltre, una serra prolunga la stagione di coltivazione fino all’autunno, consentendo di anticipare la semina primaverile. Le serre tradizionali hanno costi proibitivi e spesso sono troppo grandi per un normale giardino di casa. Si può acquistare un kit di serre già pronte per il montaggio, oppure si può progettare e costruire da zero la serra per il proprio terrazzo, il che è una buona cosa.

Con una serra da terrazzo è possibile creare e mantenere il microclima ideale per la semina prima della primavera. All’interno, questa serra può essere utilizzata per sviluppare piante d’appartamento, propagare piante grasse, forzare i bulbi o coltivare insalate in qualsiasi periodo dell’anno. Una serra da terrazzo economica può essere costruita con i materiali già presenti in casa.

Come si costruisce una serra su un balcone?

Utilizzare bottiglie di soda da 2 o 3 litri o contenitori del latte da 1 gallone come mini-serra per il balcone, in quanto i contenitori proteggono le piccole piante e le piantine. Tagliate il contenitore di plastica quasi a metà, lasciando un’area di 2 o 3 pollici attaccata lungo un lato. Piegate la metà superiore rispetto al fondo, in modo che diventi un coperchio.

  Pianta di fragole in inverno

Qual è il modo più economico per realizzare una serra?

Utilizzare materiali poco costosi

È possibile realizzare una semplice serra fai-da-te utilizzando un telo di plastica da 4 o 6 millimetri teso su alcune costole arcuate. Questo tipo di serra ha una base in legno realizzata con legname di due metri per sei inchiodato a rettangolo e ancorato al terreno. Le costole vengono piegate ad arco sopra la base.

Idee per serre da balcone

Una serra (detta anche serra o, se sufficientemente riscaldata, serra) è una struttura con pareti e tetto costituiti principalmente da materiale trasparente, come il vetro, in cui vengono coltivate piante che necessitano di condizioni climatiche regolate.[1] Queste strutture hanno dimensioni che vanno da piccoli capannoni a edifici di dimensioni industriali. Una serra in miniatura è nota come serra fredda. L’interno di una serra esposta alla luce solare diventa significativamente più caldo della temperatura esterna, proteggendo il suo contenuto in caso di freddo.

Molte serre o serre commerciali in vetro sono strutture di produzione ad alta tecnologia per ortaggi, fiori o frutta. Le serre di vetro sono dotate di attrezzature che comprendono impianti di schermatura, riscaldamento, raffreddamento e illuminazione e possono essere controllate da un computer per ottimizzare le condizioni di crescita delle piante. Vengono quindi utilizzate diverse tecniche per gestire le condizioni di crescita, tra cui la temperatura dell’aria, l’umidità relativa e il deficit di pressione di vapore, al fine di fornire l’ambiente ottimale per la coltivazione di una specifica coltura.

  Piante da giardino per recinzione

Appartamento con balcone a serra

Finché gela, non c’è molto da fare in giardino. Non appena le giornate iniziano ad allungarsi, si può iniziare a gustare le delizie del proprio giardino o della propria serra sul balcone. Potete anche iniziare a seminare una nuova serie di ortaggi.

Potete anche iniziare da soli una serie di preparativi. Si può rivoltare il compost e spargere il letame qua e là. Dove ci saranno le prime piantine, non bisogna concimare troppo. Poco prima di piantare cetrioli e peperoni, per esempio, c’è ancora molto tempo per aggiungere un po’ di compost.

Quando si inizia a preparare la serra, è sicuramente importante rimuovere lo strato superiore della terra. Questo perché spesso questo strato contiene molti sali, malattie e semi di erbe infestanti. Inoltre, anche la pulizia dei vetri della serra non è un lusso superfluo. La poca luce che entra durante le brevi giornate invernali è molto importante per le giovani piante.

– Serra murale modello Juliana Veranda 4,4 m² con 2 finestre – Disponibile con vetro di sicurezza standard da 3 mm sui lati e tetto in policarbonato da 10 mm – Disponibile nei colori antracite/nero o alluminio Maggiori informazioni

  Rosmarino uccide le altre piante

Piccola serra da balcone

Specifiche dell’articolo Condizione: Nuovo: Un articolo nuovo di zecca, non usato, non aperto, non danneggiato, nella sua confezione originale (dove la confezione è … Leggi di più sulla condizioneNuovo: Un articolo nuovo di zecca, non usato, non aperto, non danneggiato, nella sua confezione originale (dove l’imballaggio è applicabile). L’imballaggio deve essere uguale a quello che si trova in un negozio al dettaglio, a meno che l’articolo non sia fatto a mano o sia stato confezionato dal produttore in un imballaggio non al dettaglio, come una scatola non stampata o un sacchetto di plastica. Vedere l’inserzione del venditore per tutti i dettagli. Vedi tutte le definizioni delle condizioni si apre in una nuova finestra o scheda Marca:SEGAWE Tipo:Mini serra MPN:pes-H01-1382 Colore:verde Materiale telaio:Acciaio UPC:793565024092

Sonia Ricci

Sonia Ricci è una studentessa di biologia e blogger che scrive della sua prospettiva unica sulla scienza. Il suo blog tratta argomenti che vanno dalle ultime ricerche sull'impatto del cambiamento climatico alle opinioni sulle implicazioni etiche delle nuove tecnologie genetiche. Sonia è appassionata nel rendere la scienza accessibile a tutti e crede che tutti possano trovare qualcosa di interessante nella biologia se si prendono il tempo di cercarlo: seguite il suo blog per aggiornamenti regolari!