Potatura piante luna calante o crescente

Potatura piante luna calante o crescente

Luna calante

La semina lunare tradizionale è un’antica pratica agricola utilizzata dagli agricoltori da diverse migliaia di anni e praticata ancora oggi. Si basa sul periodo sinodico della Luna da una Luna Nuova alla successiva, un periodo medio di 29,5 giorni.

Nel corso del tempo, gli agricoltori hanno osservato che tutti gli aspetti dell’agricoltura erano influenzati dall’interazione delle forze gravitazionali tra il Sole, la Luna e la Terra. Sono le stesse forze gravitazionali che influenzano le maree oceaniche in tutto il mondo. Poiché la Luna è più vicina alla Terra, i suoi effetti sono più evidenti. Queste osservazioni sono state tramandate alle generazioni più giovani, poiché la sopravvivenza della loro comunità dipendeva dall’ottenimento dei migliori risultati dai loro raccolti.

Recentemente gli scienziati hanno confermato che le variazioni del flusso di linfa, le funzioni biologiche delle piante e i sottili cambiamenti nei campi elettromagnetici della Terra corrispondono all’attrazione gravitazionale della Luna. Gli scienziati hanno anche confermato che la Luna influisce sui cicli di riproduzione e alimentazione di molte forme di vita sul pianeta. Poiché le piante contengono un’elevata percentuale di acqua, non sorprende che rispondano a una forza in grado di spostare enormi masse d’acqua. Se poi si considera che le piante assorbono le sostanze nutritive sotto forma di ioni che portano una carica elettrica positiva o negativa, si capisce come i cambiamenti nei campi elettromagnetici possano influenzare la crescita delle piante.

Qual è la fase lunare migliore per la potatura?

La luna piena è anche il momento migliore per posare il tappeto erboso, fare talee e dividere le piante. È anche il momento migliore per la potatura delle piante dormienti in inverno. Durante l’ultimo quarto del ciclo lunare si può fare a meno di piantare o potare, perché è il momento migliore per diserbare.

  Giochi gratis piante contro zombi 2

Qual è la fase lunare migliore per piantare?

La fase di luna piena (dal plenilunio al terzo quarto) è la più adatta per la semina o la messa a dimora di colture radicali e di piante perenni decorative o da frutto. Come mele, patate, asparagi e rabarbaro. È anche un buon momento per fare talee e dividere le piante.

La fase lunare migliore per potare gli alberi

Il fenomeno della luna crescente e della luna calante è abbastanza facile da capire e da applicare al giardino. La luna crescente, che favorisce il raccolto, è l’intervallo di tempo tra la luna nuova e la luna piena. Dura circa quindici giorni.

Nell’emisfero settentrionale, la luna crescente ha l’aspetto di una lettera C rovesciata. Durante questa fase, le piante resistono molto meglio alle malattie. Per il giardiniere è il momento di risparmiare: la potatura delle piante, la raccolta dei frutti e dei fiori permetteranno alla pianta di ricrescere più vigorosamente. I frutti matureranno più a lungo e i fiori tagliati durante la luna crescente si conserveranno molto più a lungo in vaso.

Per definire la luna calante, basta osservare la parte illuminata del corpo celeste. Se la lettera “C” è verticale, nell’emisfero settentrionale, allora è l’ultimo quarto di luna. In questo preciso momento, le piante inviano la loro linfa alle punte dei rami. È il momento ideale per concimare il terreno. Gli ortaggi e le piante tendono a essere un po’ più stanchi in questo periodo, mentre i frutti sono più gustosi e hanno un profumo più intenso.

Ci sono 4 giorni al mese in cui la Luna non ha alcuna influenza, o forse ne ha una negativa: sono i 4 giorni speciali in cui la Terra e la Luna sono più vicine o più lontane, o in cui l’orbita della Terra incontra quella della Luna. Lasciate semplicemente riposare i vostri giardini in quei giorni.

  Piante da regalare alla suocera

La fase lunare migliore per concimare le piante

Luna nuovaAl novilunio la gravità lunare trascina l’acqua verso l’alto e fa sì che i semi si gonfino e germoglino con successo. Questo crea una crescita equilibrata delle radici e delle foglie. È un ottimo momento per seminare e trapiantare.

Luna piena In prossimità (e durante) la luna piena, l’attrazione gravitazionale è elevata e crea maggiore umidità nel terreno. Anche la luce è molto forte e favorisce l’aumento degli zuccheri nelle parti fuori terra della pianta. Proprio come nelle fasi di ceretta, la raccolta delle parti della pianta in superficie garantisce una dolcezza e una potenza ottimali. È anche un’ottima occasione per piantare piante perenni, piantare e dividere i bulbi e trapiantare, grazie alla crescita attiva delle radici e alla maggiore umidità.

Luna calante (Luna del 3° quarto) La fase del terzo quarto si verifica dopo la luna piena, quando la luce è calante e l’energia si sta abbassando. Nel terzo quarto l’attrazione gravitazionale e la luce lunare diminuiscono e questo è considerato un periodo di riposo per le piante. Questo è il momento migliore per concimare, irrigare in profondità, potare e raccogliere le colture di radici e bulbi come cipolle, aglio, porri, patate, barbabietole e carote.Avete provato a fare giardinaggio seguendo le fasi lunari? Pensate che questa tecnica possa aiutarvi a coltivare meglio e ad avere un legame più stretto con la natura?

Fasi lunari

Da molti anni faccio giardinaggio seguendo il ritmo dei pianeti e della luna e applico con passione lo stesso principio a ogni aspetto del giardino e dell’orto. Questo include piantare, seminare, diserbare, potare, raccogliere, girare il cumulo di compost, solo per citarne alcuni. Gli agricoltori e i giardinieri utilizzano il metodo delle fasi lunari da molte centinaia di anni e credo che anche il Principe Carlo ne sia un sostenitore!

  Piante piu grandi del mondo

Quando ne parlo ho ricevuto reazioni contrastanti, che variano da un cortese cenno di assenso al roteare degli occhi e alle risate di pancia. Il motivo per cui ne parlo alla gente è che tutti mi chiedono come faccio a creare e mantenere il giardino così sano e vivace e come tutto cresce così bene. Perché il giardinaggio lunare funziona!

Uso una combinazione di luna crescente e calante e il passaggio della luna attraverso lo zodiaco siderale (o zodiaco stellare che si trova in una posizione fissa). Questo non è lo stesso zodiaco usato dagli astrologi (è lo zodiaco tropicale che si muove). Il metodo siderale funziona molto meglio per le colture.

Sonia Ricci

Sonia Ricci è una studentessa di biologia e blogger che scrive della sua prospettiva unica sulla scienza. Il suo blog tratta argomenti che vanno dalle ultime ricerche sull'impatto del cambiamento climatico alle opinioni sulle implicazioni etiche delle nuove tecnologie genetiche. Sonia è appassionata nel rendere la scienza accessibile a tutti e crede che tutti possano trovare qualcosa di interessante nella biologia se si prendono il tempo di cercarlo: seguite il suo blog per aggiornamenti regolari!