Piante verdi da appartamento facili da tenere

Piante verdi da appartamento facili da tenere

Le piante d’appartamento più facili da mantenere in vita con poca luce

Ci sono alcuni elementi che possono portare la vostra casa a un livello superiore di arredamento, sia che siate dei maestri dell’interior design o che usiate ancora gli stessi mobili che condividevate con i vostri compagni di università. Prendere delle piante da interno. Prima di innervosirvi, sappiate che non è necessario essere esperti di piante per poter sfoggiare una splendida vegetazione nel vostro spazio. Come genitore di piante, sono qui per dirvi che ci sono centinaia di opzioni che potete acquistare online per trovare le piante da appartamento più compatibili con il vostro stile di vita e il vostro spazio vitale. Ma prima di iniziare la ricerca di piante da appartamento, considerate alcuni fattori. Dalle piante da appartamento lunghe e rampicanti a quelle con fiori sbocciati, le piante da interno sono anche fantastici regali di benvenuto, di auguri e di compleanno. Ecco le 25 migliori piante d’appartamento da interno:

Potreste pensare di avere troppe piante da appartamento, ma poi vi accorgete che c’è un’altra stanza che potrebbe essere amata. La felce a nido d’uccello, dalla forma unica, prospera in condizioni di luce media e indiretta e in un ambiente umido, quindi prospererà accanto alla doccia.

Qual è la pianta più facile da mantenere in vita in casa?

Piante aeree (Tillandsia)

Le piante aeree sono epifite, cioè possono crescere senza terreno e fanno della Tillandsia una delle piante da interno più facili da coltivare.

Qual è la pianta più facile da non uccidere?

1. Sansevieria (aka Snake Plant e Mother In Law’s Tongue) “Se state cercando una pianta che possa sopportare molta incuria – non che io sia favorevole a questo tipo di trattamento – questa è quella che fa per voi”, dice Danae Horst, proprietaria di Folia Collective a Eagle Rock, CA.

  La nascita di una pianta

Quale pianta fornisce ossigeno 24 ore su 24?

1. Aloe Vera. Ogni volta che viene stilato un elenco di piante con benefici, l’Aloe Vera è sempre in cima alla classifica. Annoverata tra le piante che migliorano l’aria della NASA, l’Aloe Vera emette ossigeno durante la notte e aumenta la longevità della vita.

Piante a bassa luminosità

Il davanzale di una finestra in una stanza asciutta è il luogo ideale per una collezione di piante grasse. Esse sono disponibili in un’ampia gamma di colori e stili, per cui si possono mescolare e abbinare per creare un gruppo unico. “Una cosa da tenere presente è che le temperature tendono a essere più basse vicino alle finestre nei climi settentrionali, soprattutto negli edifici più vecchi. In questi casi, si può consigliare di non annaffiare le piante grasse durante i mesi invernali”, spiega Hill. Alcune piante grasse possono continuare a crescere durante questo periodo, mentre altre rimarranno ferme fino alla primavera. Quando arriva la bella stagione, si può riprendere a innaffiare regolarmente (ma sempre di rado).

Le piante d’appartamento possono contribuire molto a rallegrare gli animi durante i lunghi mesi invernali, soprattutto nelle regioni che tendono a un clima freddo e nevoso. Ma mantenere il verde in casa può essere difficile. Le poche ore di luce, le temperature fluttuanti e l’aria secca possono creare un ambiente di crescita difficile. Tuttavia, amiamo le nostre piante d’appartamento, quindi siamo andati alla ricerca delle varietà più adatte alla stagione. Abbiamo chiesto a diversi professionisti delle piante di scegliere le piante d’appartamento più resistenti e più adatte a sopravvivere tutto l’anno.

Piante da interno Germania

Le peperomie sono un gruppo eterogeneo di piante d’appartamento piccole e facili da curare, con foglie cerose e spesso molto strutturate. Alcune delle nostre varietà preferite sono la peperomia ondulata, la peperomia anguria, la pianta della gomma e la peperomia a foglie d’argento. Il suo fogliame ceroso e colorato aggiunge un tocco di colore a qualsiasi ambiente senza occupare molto spazio.

  Spinoso pianta dalle bacche utili alla salute

Le foglie di questa pianta presentano varie tonalità di argento, grigio, verde e persino rosa e rosso, rendendo il sempreverde cinese una scelta eccellente per illuminare le zone della casa con poca luce. Le vedrete spesso nei centri commerciali o nelle piantagioni degli aeroporti, perché sono così adattabili e resistenti, ma allo stesso tempo attraenti.

Ellen Danica”, la varietà di edera grappolo d’uva qui raffigurata, è chiamata anche edera a foglia di quercia, perché le sue foglie sono tagliate più profondamente rispetto ad altri tipi di edera grappolo d’uva. Indipendentemente dalla varietà scelta, le foglie lucide e di colore verde intenso aggiungono un’interessante struttura all’ambiente. I suoi viticci si aggrappano facilmente a un traliccio o a un palo per un’esposizione verticale. Anche se si tratta di una vite, l’edera ha un portamento più ricadente, quindi è la scelta perfetta per un cesto pensile da interno dall’aspetto ordinato e rigoglioso.

Le piante più facili da mantenere in vita con poca luce

Portare l’aria aperta all’interno della casa è un’abitudine molto diffusa nell’arredamento, e sembra che tutti i miei conoscenti abbiano un rigoglioso giardino interno pieno di floride piante d’appartamento. Io, invece, ho un rapporto più difficile con il verde che porto in casa. Non definirei il mio pollice nero, ma sicuramente ci sta arrivando, e purtroppo anche molte delle mie piante.

Ecco perché ho chiesto ad alcuni esperti di scoprire quali sono i tipi di piante da appartamento più facili da mantenere in vita. Stiamo parlando di meraviglie che richiedono poca manutenzione e che possono resistere all’incuria pur portando un tocco di verde nella vostra vita. Date un’occhiata all’elenco che segue e verificate se una di queste splendide piante può essere adatta alla vostra casa.

  Rimedio naturale contro le formiche sulle piante

Chiamato anche edera del diavolo, il pothos è una delle piante d’appartamento preferite da Justin Hancock, orticoltore di Costa Farms (il più grande produttore di piante d’appartamento al mondo). Si adatta bene alla “luce intensa, media o bassa” e non disdegna di asciugarsi di tanto in tanto. Il Pothos offre foglie verdi a forma di cuore, spesso punteggiate di oro, crema, argento o bianco, a seconda della varietà. È un rampicante, quindi si può coltivare su pali o tralicci, lasciarlo crescere in un cesto o farlo crescere orizzontalmente lungo un manto”. È anche un’ottima scelta se cercate una pianta che vi aiuti a purificare l’aria di casa.

Sonia Ricci

Sonia Ricci è una studentessa di biologia e blogger che scrive della sua prospettiva unica sulla scienza. Il suo blog tratta argomenti che vanno dalle ultime ricerche sull'impatto del cambiamento climatico alle opinioni sulle implicazioni etiche delle nuove tecnologie genetiche. Sonia è appassionata nel rendere la scienza accessibile a tutti e crede che tutti possano trovare qualcosa di interessante nella biologia se si prendono il tempo di cercarlo: seguite il suo blog per aggiornamenti regolari!