Piante tappezzanti perenni per aiuole

Piante tappezzanti perenni per aiuole

L’erba del mondo

Semplicemente stupefacente! La fioritura elettrica della Phlox subulata potrebbe rallentare il traffico davanti a casa vostra: è davvero straordinaria. Questa pianta perenne a bassa crescita esplode in primavera; i fiori durano per diverse settimane. In seguito, il phlox strisciante offre una fitta e bella copertura del terreno sempreverde. È ideale per i giardini rocciosi, per le cascate sui muri di pietra o per essere piantata accanto a una casa. Cresce in zone soleggiate o parzialmente soleggiate. Zone 3-8

Se volete un tocco di blu nel vostro paesaggio, provate il fascino della Lithodora ‘Grace Ward’. Questo copri suolo verde scuro è punteggiato da fiori blu vivido, simili a stelle, dalla primavera all’estate. La Lithodora ‘Grace Ward’ è rustica, resistente ai cervi e attira le farfalle. È ideale come pianta da bordura in una bordura di perenni, nei giardini rocciosi o nelle aiuole di contenimento. Questa copertura del terreno si autosemina, quindi continuerà a diffondersi. Piantatela in una zona soleggiata e godetevela per anni. Zone 6-9

Parente del garofano da boutonniere, il dianthus (chiamato anche “rosa”) è una bella e profumata copertura del terreno (i fiori hanno un delicato profumo di spezie). Il bel fogliame verde-azzurro forma una fitta copertura simile a un tappeto in zone soleggiate o parzialmente soleggiate. A seconda della varietà, le piante sono ricoperte di fiori rosa, rossi, bianchi o lavanda. Il dianthus è estremamente resistente e cresce sia in climi caldi che freddi. Zone 3-10

Qual è la copertura del terreno che fiorisce più a lungo?

Ma i racemi blu intenso raddoppiano l’altezza della pianta dalla tarda primavera alla metà dell’estate. Una singola tosatura o una regolare decapitazione incoraggiano la rifioritura fino all’autunno. Tra tutte le veroniche, ‘Goodness Grows’ è la migliore copertura del terreno perché è una delle cultivar a crescita più bassa, a fioritura più lunga e più affidabile.

  Vasi in ceramica per piante grandi dimensioni

Qual è la copertura del terreno più facile da coltivare?

Oltre alla sua profumata fioritura primaverile, il mughetto è una delle piantine più facili da coltivare. È perfetto in una zona d’ombra sotto un grande albero in giardino, perché tollera bene le condizioni di siccità.

Database delle piante

Non tutte le aree del vostro giardino sono adatte a un prato erboso, ed è qui che entra in gioco la copertura del suolo. Definita come un gruppo di piante a crescita generalmente bassa che si diffondono su un’intera area, la copertura del suolo crea un tappeto di fogliame, eliminando le erbacce come bonus. Queste piante resistenti possono spesso prosperare in zone ombreggiate per aggiungere colore e consistenza, oltre a controllare l’erosione su un pendio o un terrapieno.

Centinaia di piante possono essere utilizzate come copri suolo – tra cui rampicanti, erbe, piante con fioriture spettacolari, persino arbusti a bassa crescita – e sono perenni, cioè ritornano ogni anno dalle loro radici. Tuttavia, i diversi tipi di copertura del suolo sono adatti a luoghi diversi e richiedono cure diverse. Continuate a leggere per imparare a scegliere le piante giuste per la vostra proprietà e capire dove, quando e come ottenere i migliori risultati.

Si è tentati di sfogliare un catalogo di piante e semi e scegliere le più belle, ma anche le coperture del terreno possono essere schizzinose. Per esempio, una pianta che si adatta bene alla costa occidentale potrebbe non sopravvivere agli inverni rigidi del New England. Consultate la USDA Plant Hardiness Map per determinare la vostra zona di coltivazione, quindi acquistate solo le piante che cresceranno nella vostra regione.

  Pianta che attira le api

Bugleweed

Che lo facciate da soli o pagando un paesaggista, mantenere un giardino vivace e un prato rigoglioso richiede tempo, fatica e denaro. Un modo per ridurre l’energia e le risorse impiegate nel vostro giardino è quello di incorporare nel paesaggio le coperture del suolo. Esse possono diffondersi sul terreno nudo, sopprimendo le erbacce e la polvere, prevenendo l’erosione, riducendo l’evaporazione dell’acqua e aggiungendo colore. Date un’occhiata a queste piante preferite che richiederanno un minimo sforzo da parte vostra una volta piantate.

Perenne sempreverde originaria del Nord America, l’heuchera è nota per il suo fogliame vivace, che varia dai colori dell’argento, del verde e del marrone. Le foglie grandi, venate e a forma di cuore si estendono da 18 a 24 pollici e la maggior parte delle varietà fiorisce in tarda primavera con piccoli fiori rosa. Se piantata in gruppi, l’heuchera funziona bene come copertura del terreno o lungo i bordi del giardino. La pianta predilige l’ombra parziale o il pieno sole e un terreno umido e ben drenante. Inoltre, richiede una manutenzione relativamente ridotta e resiste ai cervi e ad altri animali. Disponibile presso

Il giardino

Andrea Beck ha trascorso più di tre anni scrivendo di cibo per Better Homes & Gardens prima di diventare assistente del redattore digitale di giardinaggio. Ora scrive di lifestyle, tra cui cibo, giardino, casa e salute per la rivista Seasons di Hy-Vee. Il suo lavoro è apparso su Food & Wine, Martha Stewart, MyRecipes e altri. Andrea ha conseguito una doppia laurea in riviste e inglese, con una minore in politica, presso la Drake University.

  Coda di scimmia pianta grassa vendita

Per i punti spogli sotto i grandi alberi, i pendii soleggiati e altri luoghi difficili, una copertura del terreno offre una soluzione semplice per aggiungere colore. Inoltre, queste piante agiscono come un pacciame vivente, proteggendo il terreno dall’erosione e dalla siccità. Le seguenti piantine perenni a bassa crescita si adattano bene a diverse situazioni, senza richiedere molte cure.

L’arbusto dolce è un’opzione facile da coltivare quando si ha bisogno di una copertura del terreno per l’ombra. Le foglie (che profumano di fieno fresco quando vengono tagliate o schiacciate) e i piccoli fiori bianchi che compaiono in primavera aggiungono una piacevole fragranza al giardino.

Sonia Ricci

Sonia Ricci è una studentessa di biologia e blogger che scrive della sua prospettiva unica sulla scienza. Il suo blog tratta argomenti che vanno dalle ultime ricerche sull'impatto del cambiamento climatico alle opinioni sulle implicazioni etiche delle nuove tecnologie genetiche. Sonia è appassionata nel rendere la scienza accessibile a tutti e crede che tutti possano trovare qualcosa di interessante nella biologia se si prendono il tempo di cercarlo: seguite il suo blog per aggiornamenti regolari!