Piante che vanno all ombra

Piante che vanno all ombra

Pianta di elleboro

David Beaulieu è un esperto di paesaggistica e fotografo di piante, con 20 anni di esperienza. Ha lavorato nel settore vivaistico per oltre un decennio, occupandosi di una grande varietà di piante. David è stato intervistato da numerosi giornali e riviste nazionali statunitensi, come Woman’s World e American Way.

Debra LaGattuta è un’esperta di giardinaggio con tre decenni di esperienza nel campo delle piante perenni e da fiore, del giardinaggio in contenitore e del giardinaggio a letto rialzato. È una Master Gardener e giardiniere capo di Plant-A-Row, un programma che offre migliaia di chili di verdure coltivate biologicamente alle banche alimentari locali. Debra è membro del comitato di revisione di The Spruce Gardening and Plant Care.

La ricerca di piante che crescono in piena ombra è un lavoro pieno di sfide. Le sfide iniziano con le definizioni dei requisiti di luce solare, quindi è necessario discutere prima i termini pertinenti, a partire dalla definizione di ombra piena.

Il termine ombra piena non significa assenza di sole. A fini orticoli, un luogo è considerato in ombra completa se riceve meno di tre ore di sole diretto al giorno e riceve sole filtrato il resto del giorno. Di preferenza, le ore di sole diretto avvengono nelle ore più fresche del mattino, con una protezione filtrata dal sole intenso nel tardo pomeriggio.

Piante resistenti al calore

Sheryl Geerts è un’editrice e autrice che ha quasi tre decenni di esperienza nella scrittura e nell’editing. Le piace scrivere di argomenti legati al giardino, al cibo e alla casa. I suoi titoli sono apparsi su Better Homes & Gardens, Allrecipes, Martha Stewart Living e molte altre pubblicazioni nazionali. Sheryl ha conseguito una laurea in Comunicazione di massa con specializzazione in pubblicità/relazioni pubbliche e giornalismo, oltre a una specializzazione in amministrazione aziendale presso la St. Ambrose University. Ha poi conseguito un Master of Arts in Comunicazione di massa con specializzazione in comunicazione integrata di marketing presso la Drake University.

  Quantità in kg di concime per pianta di olivo

Non tutte le piante hanno bisogno della luce diretta del sole. Infatti, molte piante annuali, perenni e tropicali possono prosperare all’ombra. Se volete illuminare gli angoli bui del vostro giardino o ravvivare una zona all’ombra di un grande albero, queste piante da fiore amanti dell’ombra crescono volentieri dove le loro controparti in pieno sole non possono.

Ravvivate gli angoli bui del vostro giardino con una generosa dose di cuore sanguinante. Queste piante perenni resistenti all’ombra sviluppano graziosi rami arcuati di fiori a forma di cuore, con una piccola goccia alla base di ogni fiore. Oltre ai suoi bellissimi fiori, il cuore sanguinante produce anche un bel fogliame verde-azzurro. Questa pianta, che non ha bisogno di essere utilizzata, va in quiescenza a metà o alla fine dell’estate e ricompare la primavera successiva.

Erbe all’ombra

Anche se avete sempre desiderato un giardino di campagna soleggiato e pieno di rose e lavanda, c’è qualcosa da dire per la tranquillità e la sottile bellezza di un giardino all’ombra. In effetti, la tavolozza delle piante non è limitata se il vostro giardino è per lo più ombreggiato. Molte belle piante annuali, perenni e persino alcuni arbusti prosperano in luoghi ombreggiati. Anche i portici, le terrazze e i patii ombreggiati possono essere colorati con contenitori, cesti appesi o cassette per finestre che traboccano di piante da ombra. Per essere sicuri di scegliere le piante giuste per il vostro giardino, identificate innanzitutto le condizioni di luce osservando le diverse aree del giardino durante il giorno. Ombra piena significa che un’area non riceve mai la luce diretta del sole o riceve solo un po’ di sole mattutino; ombra parziale significa che riceve circa 4-6 ore di sole diretto, ma soprattutto prima di mezzogiorno. È importante sapere che il sole del mattino va bene per molti amanti dell’ombra, perché è meno intenso dei raggi pomeridiani. Alcune piante che si pensa abbiano bisogno solo di ombra, come le hosta e alcuni tipi di ortensie, danno il meglio di sé e fioriscono meglio quando ricevono un po’ di sole. Ecco le nostre 25 piante da ombra preferite per ogni tipo di giardino, grande o piccolo che sia.

  Piante che portano energia positiva

Giardino d’ombra

Sognate ad occhi aperti il vostro prossimo giardino? Anche se il vostro è per lo più in ombra, potete comunque riempirlo di colore. Molte belle piante stanno bene sotto un grande albero da ombra o in aiuole, cesti appesi e contenitori in tutto il giardino. Prima di piantarle, però, fate attenzione a quanta ombra avete. Per ombra piena si intendono tre ore o meno di sole diretto, mentre per ombra parziale si intendono da tre a sei ore. Alcuni amanti dell’ombra, come gli arbusti da fiore, fioriscono meglio con un po’ di sole (preferibilmente al mattino, perché il sole caldo del pomeriggio non è amico degli amanti dell’ombra). Se piantate arbusti o piante perenni, che tornano ogni anno, assicuratevi che siano adatti alla vostra zona USDA Hardiness (trovate la vostra qui). Dopotutto, non ha senso investire in piante che non avranno una chance nel vostro giardino! Vi piace trovare nuovi trucchi per il design. Anche a noi piace. Qui di seguito troverete 28 piante che amano l’ombra per illuminare qualsiasi punto buio del vostro giardino.

  Pianta per la festa della mamma

Principalmente una pianta da fogliame, le hosta sono perfette per i giardini all’ombra con terreno umido. Sono disponibili in varie dimensioni, da un minimo di 4 pollici a un massimo di 6 piedi di lunghezza. Ma attenzione: Cervi, conigli, lumache e chiocciole adorano queste piante. Se ci sono molti cervi nelle vicinanze del luogo in cui pensate di piantarle, dovreste ripensarci! Varietà da provare: Sum and Substance, Mouse EarsSHOP ORA

Sonia Ricci

Sonia Ricci è una studentessa di biologia e blogger che scrive della sua prospettiva unica sulla scienza. Il suo blog tratta argomenti che vanno dalle ultime ricerche sull'impatto del cambiamento climatico alle opinioni sulle implicazioni etiche delle nuove tecnologie genetiche. Sonia è appassionata nel rendere la scienza accessibile a tutti e crede che tutti possano trovare qualcosa di interessante nella biologia se si prendono il tempo di cercarlo: seguite il suo blog per aggiornamenti regolari!