Piante che si possono tenere in camera da letto

Piante che si possono tenere in camera da letto

Pianta di lavanda in camera da letto

Le piante in camera da letto possono fare molto di più che rendere più luminose le vostre mensole. Possono anche migliorare l’umore, aumentare la creatività, ridurre i livelli di stress, aumentare la produttività, filtrare naturalmente gli inquinanti atmosferici e molto altro ancora.  Molti di noi non si rendono conto di quanto sia importante la qualità dell’aria. Spesso l’isolamento, la vernice e i mobili delle nostre case possono inquinare l’aria interna con tossine come la formaldeide e il benzene. Per contribuire a purificare l’aria della vostra casa, prendete in considerazione l’aggiunta di piante. Le piante possono assorbire i gas nocivi attraverso i pori delle loro foglie, filtrando e pulendo l’aria che respiriamo ogni giorno.  Non solo le piante da camera hanno molti benefici per la salute, ma aggiungono anche un bel tocco di arredamento e di energia luminosa a qualsiasi spazio interno. Se volete aggiungere un po’ di verde alla vostra stanza, ecco 10 delle migliori piante da tenere in camera da letto.

Conosciuta anche come lingua della suocera, questa pianta che richiede pochissima manutenzione è una scelta ottimale per la camera da letto perché non solo è stata inserita nell’elenco della NASA delle 10 migliori piante che purificano l’aria, ma è anche una delle poche piante d’appartamento che converte l’anidride carbonica in ossigeno durante la notte (cosa che la maggior parte delle piante d’appartamento fa solo durante il giorno).  Benefici per la camera da letto: Filtra l’aria interna durante il giorno e la notte Consigli per la cura: luce indiretta e luminosa; annaffiare di tanto in tanto.

Quale pianta va tenuta in camera da letto?

Il giglio della pace (Spathiphyllum) è una delle piante d’appartamento più durature e popolari per la camera da letto, per una buona ragione: le sue foglie lucide prosperano in situazioni di alta o bassa luminosità e le sue radici tollerano una varietà di abitudini di irrigazione.

Si possono tenere piante in camera da letto?

Alcune piante rilasciano anche oli essenziali rilassanti e tranquillizzanti che ci aiutano ad addormentarci più velocemente e a dormire profondamente, rendendole ottime piante da appartamento per la camera da letto. Con una corretta selezione delle piante, la coltivazione di piante d’appartamento in camera da letto è perfettamente sicura.

  Vasi di latta per piante

Piante per la camera da letto

Personalizzate la vostra camera da letto con la bellezza di piante da appartamento di facile manutenzione. Vi sveglierete sempre dalla parte giusta del letto quando ci sarà un tocco di verde (e magari un profumo occasionale) nella vostra camera da letto.

Forse avete già delle piante d’appartamento che aggiungono colore e vita al resto della casa, ma anche in una camera da letto le piante da interno funzionano. Studi scientifici hanno dimostrato che le piante possono ridurre lo stress e aumentare la produttività, rendendo il vostro spazio l’ambiente perfetto per rilassarsi dopo una lunga giornata. Esiste un’ampia scelta di piante per la camera da letto che richiedono poca manutenzione.

Suggerimento per il giardino di prova: Evitate di innaffiare troppo. Sono più le piante che muoiono a causa dell’eccessiva umidità che non il contrario. Tenete un sottovaso di plastica o di ceramica sotto la pianta. In questo modo si evita che l’umidità danneggi le superfici in moquette o in legno. Non lasciate mai la vostra pianta d’appartamento in acqua stagnante.

La palma da salotto è una compagna ideale per la camera da letto perché preferisce la luce indiretta e può crescere con un’umidità media in casa (anche se cresce meglio con un’umidità elevata). Mantenete il terreno uniformemente umido, ma mai inzuppato. Lasciate che il terreno sia appena asciutto al tatto, quindi annaffiate abbondantemente.

Pothos in camera da letto

Siete alla ricerca di idee di arredamento per la camera da letto che vadano oltre? Si è scoperto che le piante da appartamento possono fare molto di più che portare un tocco di verde in casa. Un famoso studio della NASA del 1989 ha scoperto che tali piante erano in grado di ridurre gli inquinanti dell’aria interna come il benzene e la formaldeide, almeno in un ambiente di laboratorio controllato. Ricerche più recenti affermano che le piante possono far sentire meno stressati, il che è sempre ben accetto quando è il momento di dormire un po’. Quindi, prendete in considerazione l’idea di rendere le vostre camere da letto un po’ più sognanti con queste piante da camera che purificano l’aria.Siete proprietari di un animale domestico? Allora vi consigliamo di leggere il nostro articolo “Piante d’appartamento adatte agli animali domestici che potete coltivare senza preoccupazioni”. Nell’elenco che segue, le piante considerate non tossiche per cani e gatti dall’ASPCA includono la palma della signora, la palma areca, la felce di Boston, la pianta ragno e il rosmarino. Evitate o tenete fuori dalla portata le altre, soprattutto se i vostri amici pelosi amano masticare il verde.

  Luci di natale per piante

Non si pensa mai a una pianta d’appartamento, ma la lavanda può sopravvivere in casa nelle giuste condizioni. Oltre alle qualità di purificazione dell’aria, la lavanda apporta anche benefici di aromaterapia alla camera da letto. Le ricerche dimostrano che l’inalazione di olio essenziale di lavanda può ridurre la pressione sanguigna e la frequenza cardiaca. Quindi, prima di andare nel mondo dei sogni, prendetevi un momento per annusare la lavanda! Consigli per la cura delle piante da camera da letto: Date alla lavanda luce diretta e brillante per alcune ore al giorno, preferibilmente in una finestra esposta a sud, e annaffiate quando il terreno è leggermente asciutto. Non innaffiatela troppo, però, o la pianta marcirà. ACQUISTA ORA CORRELATI: Come coltivare un giardino di erbe aromatiche in casa

Impianti di depurazione dell’aria

In camera da letto si trascorre molto tempo, quindi è importante progettare uno spazio che garantisca un buon riposo notturno. Uno dei modi più semplici (e più economici!) per trasformare la vostra camera da letto in un santuario della pace è quello di utilizzare delle piante da interno: non solo sono bellissime, ma possono anche contribuire a migliorare la salute, l’umore e la qualità del sonno. Secondo una ricerca della NASA, è stato dimostrato che alcune piante da appartamento popolari migliorano la qualità dell’aria diffondendo le tossine e rilasciando ossigeno per tutta la notte; le piante giuste possono anche alleviare le allergie e ridurre lo stress. Inoltre, le piante possono migliorare l’estetica della camera da letto con un minimo sforzo da parte vostra. Dai grandi alberi da interno alle piccole piante grasse, non dovrete preoccuparvi di uccidere nessuna delle piante del nostro elenco delle migliori piante da camera da letto, poiché la maggior parte di esse sono piante facili da mantenere e che prosperano in condizioni di scarsa illuminazione (ci riferiamo a voi, genitori di piante principianti). Che siate alla ricerca di una pianta che cresca in altezza con le dovute cure o di una pianta appesa che infonda personalità alla vostra stanza, qui troverete sicuramente una pianta adatta allo stile della vostra camera da letto, senza dimenticare di prendere uno dei migliori vasi o fioriere da interno in cui esporla. Per altre idee di piante da interno, date un’occhiata alle nostre guide sulle migliori piante da cucina e sulle migliori piante da bagno.

  Piante da appartamento resistenti e decorative

Sonia Ricci

Sonia Ricci è una studentessa di biologia e blogger che scrive della sua prospettiva unica sulla scienza. Il suo blog tratta argomenti che vanno dalle ultime ricerche sull'impatto del cambiamento climatico alle opinioni sulle implicazioni etiche delle nuove tecnologie genetiche. Sonia è appassionata nel rendere la scienza accessibile a tutti e crede che tutti possano trovare qualcosa di interessante nella biologia se si prendono il tempo di cercarlo: seguite il suo blog per aggiornamenti regolari!