Pianta stella di natale innaffiatura

Pianta stella di natale innaffiatura

Innaffiare le stelle di Natale dall’alto o dal basso

Le stelle di Natale sono la quintessenza dei fiori natalizi, in quanto risuonano delle festività come nessun altro. Hanno anche la tendenza a mettere in difficoltà le persone, perché possono spegnersi e morire senza alcun preavviso. Le stelle di Natale offrono grandi e bellissime fioriture che illuminano qualsiasi ambiente, ma molte persone temono che prendersi cura delle stelle di Natale possa essere troppo difficile o pignolo.

Proprio come la lattuga a foglia può congelare durante il tragitto verso il veicolo nel dicembre dell’Alberta centrale, anche le foglie di una Stella di Natale possono congelare.    Si può capire che la Poinsettia è stata raffreddata dal suo aspetto appassito, soprattutto se all’inizio sembrava robusta e bella all’uscita del negozio.    Purtroppo questo tipo di appassimento non si risolve con un bicchiere d’acqua.

Per evitare che le Poinsettie si raffreddino troppo, assicuratevi che siano vestite con due strati (come noi) quando entrano nel gelo dell’esterno.    L’involucro migliore per loro è una busta di carta ripiegata in alto con un sacchetto di plastica sigillato sopra.

Credo sia sempre una buona idea portare con sé un grande sacchetto di plastica per la spazzatura per ogni Poinsettia che si acquista. Potete far scivolare il sacchetto sulla pianta e fare un nodo allentato in cima prima di lasciare il negozio. Vi consiglio di utilizzare sacchi per la spazzatura trasparenti, in modo da poter uscire dal negozio senza che nessuno pensi che stiate rubando qualcosa e da poter vedere la Poinsettia per posizionarla nel veicolo mentre uscite. Le Stelle di Natale possono e devono essere allacciate con le cinture di sicurezza, proprio come i bambini.

  Piante da fiore pieno sole

Ogni quanto tempo si nutre una Stella di Natale

Risposta:  La chiave per annaffiare una poinsettia è il contenuto di umidità del terriccio.    Controllate ogni giorno il terriccio con un dito.    Quando la superficie del terreno diventa asciutta al tatto, innaffiate la pianta fino a quando l’acqua non inizia a fuoriuscire dal fondo del vaso.    Gettare l’acqua in eccesso.    I vasi della maggior parte delle poinsettie sono inseriti in coprivasi decorativi.    Quando si annaffiano queste piante, togliere con cautela la poinsettia dal coprivaso, annaffiare la pianta nel lavandino e poi rimettere la poinsettia nel suo coprivaso.

Sia l’irrigazione eccessiva che quella insufficiente causano problemi alle poinsettie.    L’eccesso di acqua provoca l’ingiallimento e la caduta delle foglie inferiori.    Le piante eccessivamente annaffiate possono anche sviluppare marciumi radicali e morire.    Le piante secche appassiscono e lasciano cadere le foglie prematuramente.

Reimpianto di stelle di Natale

Amy CutmoreEditor in Chief, Homes AudienceAmy Cutmore è Editor-in-Chief, Homes Audience, e lavora su tutto il portfolio Future Homes. Collabora a testate quali Ideal Home, Homes & Gardens, Livingetc, Real Homes, Gardeningetc, Top Ten Reviews e Country Life. È anche vincitrice del premio Digital Content Leader of the Year della PPA. Giornalista specializzata in case per due decenni, ha una solida esperienza nel campo della tecnologia e degli elettrodomestici e possiede un piccolo portafoglio di proprietà in affitto, per cui è in grado di offrire consigli sia a chi affitta sia a chi è in affitto.

  Pianta di padre pio fiore

Ogni quanto innaffiare la Stella di Natale all’aperto

Con le brattee fogliari a forma di stella, le stelle di Natale sono diventate note come Stelle di Natale in molte altre lingue, tra cui Stella di Natale in italiano e Weihnachtsstern in tedesco, mentre in Messico sono anche chiamate Fiori della Notte Santa.Le grandi brattee colorate della poinsettia sono spesso scambiate per petali di fiori, ma in realtà sono foglie. I fiori sono in realtà delle piccole strutture gialle simili a bacche al centro di ogni brattea della foglia, chiamate cyathia.Le stelle di Natale hanno spesso la reputazione di essere un po’ complicate da curare, ma ecco alcuni consigli e buone pratiche su come mantenere la vostra stella di Natale in ottime condizioni durante il periodo natalizio e oltre.

Cura delle stelle di Natale: 15 regole d’oro Comprare le stelle di Natale1. Molti supermercati mettono le poinsettie insieme ai fiori e le posizionano davanti alla porta d’ingresso del negozio nella speranza che i clienti si lascino tentare all’entrata o all’uscita. Ma non dovreste mai comprare una poinsettia vicino a una serie di porte automatiche che si aprono ogni 30 secondi, perché sarà stata danneggiata dai venti del Regno Unito che non ha mai dovuto sperimentare in Messico. L’esposizione a correnti d’aria o a temperature inferiori a 12°C causerà danni. Anche se all’inizio non è visibile, questo può causare la caduta delle foglie della poinsettia subito dopo il suo arrivo a casa.2. Una pianta di poinsettia sana avrà le brattee intatte. Se i piccoli boccioli gialli tra le brattee colorate – i fiori veri e propri – sono ancora ben saldi, saprete che la qualità della pianta di poinsettia è buona.

  Pianta che vuole poca luce

Sonia Ricci

Sonia Ricci è una studentessa di biologia e blogger che scrive della sua prospettiva unica sulla scienza. Il suo blog tratta argomenti che vanno dalle ultime ricerche sull'impatto del cambiamento climatico alle opinioni sulle implicazioni etiche delle nuove tecnologie genetiche. Sonia è appassionata nel rendere la scienza accessibile a tutti e crede che tutti possano trovare qualcosa di interessante nella biologia se si prendono il tempo di cercarlo: seguite il suo blog per aggiornamenti regolari!