Pianta grassa lunga e sottile

Pianta grassa lunga e sottile

Cactus succulento alto

Parte del fascino delle piante grasse è la loro versatilità. Si possono fare molte cose con loro. Uno stesso tipo di pianta grassa può avere un aspetto completamente diverso in condizioni di coltivazione diverse. Alcune succulente crescono molto in lunghezza e con le gambe lunghe.

Le succulente hanno bisogno di una certa quantità di luce per crescere correttamente. Se non ricevono un’adeguata quantità di luce solare nel corso della giornata, noterete che si allungano e diventano lunghe come gambe. Questo può accadere nel giro di poche settimane, quando la pianta non riceve abbastanza luce per crescere. Sembra che la pianta si stia allungando per cercare più luce, ed è proprio quello che sta facendo.

Le succulente si allungano e diventano leggere quando non ricevono abbastanza luce, e questo può accadere sia all’interno che all’esterno. Finché la pianta non riceve abbastanza luce, alla fine si allungherà. Una pianta coltivata all’esterno ma all’ombra o protetta da altre piante più alte si allungherà comunque. Coltivare le piante grasse in casa può essere a volte più difficile, perché la luce del sole che entra da una finestra non è così forte come all’esterno, e l’intensità della luce diventa tanto più debole quanto più la pianta è lontana dalla fonte luminosa. In linea di massima, le piante grasse hanno bisogno di almeno 4-6 ore di luce solare al giorno per crescere e prosperare.

Succulente alte per vasi

Se non si sposta la succulenta verso la luce, inizierà lentamente a inclinarsi verso il punto in cui la luce proviene. Nella sua ricerca di luce, la succulenta non usa la sua energia per far crescere nuove foglie, ma la usa per crescere più velocemente.

  Tempietto di atena nike pianta

Nell’attesa che le talee inizino a crescere, non lasciatevi tentare e continuate a raccogliere le talee per controllare se le radici hanno già iniziato a crescere. Questo può causare loro stress e potrebbe bloccare il processo di radicazione.

Salve, ho comprato una succulenta Echeveria da Lowes per 0,50! Ce l’ho da quasi un anno. Non ero abituato alle piante grasse e quindi non sapevo bene come prendermene cura. Non l’ho ancora uccisa, ma ha uno stelo (?) alto quasi un metro!!! Ho messo un tassello per tenerla su, ma continua a crescere! Sono cadute un paio di foglie e ora stanno crescendo anche quelle! Non voglio che i piccoli diventino troppo leggeri. Uno ha già le gambe molto lunghe ed è così piccolo! Posso tagliarla come indicato nell’articolo qui sopra e averne altre?!?!?

Ebbene, (a distanza di anni) ho delle piante grasse che sono contemporaneamente bruciate e con le gambe lunghe e che si trovano in una finestra a sud-ovest. Si sono bruciate a causa del sole caldo dell’estate, ma in qualche modo non hanno ricevuto abbastanza luce: come posso risolvere questo problema?

Succulente alte a crescita rapida

Se la vostra pianta ha foglie appuntite con piccoli denti lungo i bordi, si tratta di Aloe; cliccate sulle immagini per vederle. Le specie e le varietà più piccole di Aloe sono comunemente coltivate come piante da appartamento e, nelle zone in cui non arrivano le gelate – o comunque non ne arrivano molte – sono anche ottime piante da giardino e da paesaggio. Se si lascia che si diffondano e sviluppino la loro forma e dimensione completa, fioriranno con un’alta spiga di fiori a campana nei toni del rosso, del rosa e del pesca. I colibrì sono attratti da questi fiori in massa e, come ulteriore vantaggio, sono resistenti al fuoco. Consultate la selezione completa di succulente a foglia appuntita e scoprite se la vostra è tra queste.

  Pianta grassa portafortuna e denaro

Le agavi hanno un aspetto simile a quello delle aloe, ma in genere presentano un picciolo alla fine di ogni foglia. Tuttavia, la vostra pianta potrebbe non mostrarle perché a volte vengono tagliate in vivaio prima della vendita. Altri tratti distintivi sono le macchie d’acqua, o linee sulle foglie lasciate dallo strato precedente di foglie. Si tratta di segni desiderabili e bellissimi.

Le Gasteria possono essere lisce o ghiaiose, ma non presentano mai un armamento o spine. I fiori della Gasteria assomigliano a un piccolo stomaco, da cui il nome della pianta.

Albero succulento ad alto fusto

Le succulente sono ormai presenti in ogni tipo di decorazione, dalle boutonnieres alle fioriere sospese. Sono una tendenza che sta conquistando non solo i giardini, ma anche l’arredamento di matrimoni e case. Le succulente sono un tipo di pianta che prospera nei climi secchi. La maggior parte delle succulente proviene da zone dell’Africa o dell’America centrale dove fa caldo e c’è poca umidità. Poiché immagazzinano l’acqua nelle foglie, possono sopportare lunghe ore al sole e poche annaffiature.

  Pianta ornamentale a foglia larga

Le succulente sono note per la loro bassa manutenzione e la loro lunga durata, il che le rende ideali per chi lavora tutto il giorno, è sempre in movimento o semplicemente non è bravo a prendersi cura delle piante. Queste piante sono ideali per aggiungere struttura e vivacità a giardini e case. Esistono molti tipi di piante grasse che possono essere utilizzate come piante d’angolo in un ufficio o come colori in un giardino lussureggiante.

Tuttavia, anche se queste piante resistenti alla siccità sono semplici da mantenere, hanno comunque delle preferenze per quanto riguarda la posizione. Per aiutarvi a capire meglio i diversi tipi di piante grasse e dove crescono meglio, abbiamo stilato un elenco dei 20 tipi più popolari. Le abbiamo classificate per varietà da interno e da esterno e abbiamo creato delle guide visive per aiutarvi a distinguere i due tipi.

Sonia Ricci

Sonia Ricci è una studentessa di biologia e blogger che scrive della sua prospettiva unica sulla scienza. Il suo blog tratta argomenti che vanno dalle ultime ricerche sull'impatto del cambiamento climatico alle opinioni sulle implicazioni etiche delle nuove tecnologie genetiche. Sonia è appassionata nel rendere la scienza accessibile a tutti e crede che tutti possano trovare qualcosa di interessante nella biologia se si prendono il tempo di cercarlo: seguite il suo blog per aggiornamenti regolari!