Pianta grassa a forma di pene

Pianta grassa a forma di pene

Cura del Trichocereus bridgesii monstrose

Nome scientifico accettato: Echinopsis lageniformis f. monstruosa (tipo lungo unito) (= inermis) alias “Cactus del pene “Echinopsis lageniformis cv. Penis Cactus (Echinopsis lageniformis f. monstruosa (tipo lungo unito)) Foto di: Valentino VallicelliÈ spesso conosciuta con il nome di “pianta del pene”, ha una crescita molto più lenta rispetto alla forma standard della specie, ma per la sua forma molto particolare è ricercata dagli appassionati di cactus.Origine e habitat: Origine da giardino (cultivar prodotta in vivaio)Sinonimi:

Descrizione: Si tratta del clone a snodo lungo, una delle due forme Montrose di T.bridgesii È un cactus mostruoso a grappolo con portamento prostrato che si ramifica alla base e può crescere lentamente fino a 40(-60) cm di altezza.Fusto: Composto da brevi sezioni erette che si ramificano avidamente fino a 10-20 (-35) cm di altezza per 5 cm di diametro, di colore verde chiaro glauco, con solo poche areole e spine nella porzione basale. La parte superiore del fusto è cilindrica, liscia e senza areole, simile a un pene. La parte inferiore è spinosa e tende a formare delle costole.Spine: da color miele a marrone, situate sui pochi nodi basali in gruppi di massimo 4. Possono crescere fino a 4-7 cm di lunghezza.Fiori: NOTA 1: Esistono diverse varietà mutanti di questa T. bridgesii, molto apprezzate dagli appassionati di cactus. Queste includono una varietà cristata, una varietà variegata e due varianti di crescita monstrose. Tra le varietà monstrose, una è spesso conosciuta con il nome di Penis Plant. Sono ora disponibili due cloni sviluppati di recente, il primo dei quali presenta sia la crescita monstrose che quella cristata, mentre il secondo mostra sia la crescita monstrose che quella variegata.NOTA 2: La composizione chimica della ‘Penis Plant’ è presumibilmente la stessa della T.bridgesii tipica.

  Pianta teatro dellopera roma

Cactus Inermis

Trichocereus bridgesii forma monstruosa inermis in vaso, detto anche cactus pene.    Alcuni di questi esemplari sono più corti/lunghi di altri, ma con il tempo cresceranno in lunghezza e di solito spunteranno anche nuovi cuccioli!    Sono esemplari ornamentali che aspettano una nuova casa, basta trovare loro un bel contenitore decorativo e godersi la loro crescita!

Inoltre, a volte presentano cicatrici, generalmente non sulle punte, ma ogni volta che una punta presenta una cicatrice, questa si sposterà gradualmente lungo il lato con la nuova crescita. Sono cactus e alcune parti hanno le spine!    Attenzione alle dita! Indossate i guanti!    Come per i cactus colonnari, ogni volta che una punta/top viene danneggiata, si sposterà gradualmente lungo il lato con la crescita. Se non volete le spine, tagliatele, non fanno male al cactus! A volte i cactus possono anche spaccarsi sui lati se ricevono troppa acqua, ma quasi sempre si auto-riparano, fa parte della vita di un cactus.

Prestiamo molta attenzione all’imballaggio delle vostre piante, ma purtroppo non sempre si può dire lo stesso di come vengono trattate una volta lasciate da noi. Se per qualsiasi motivo non siete soddisfatti del vostro ordine, contattateci entro 24 ore e faremo del nostro meglio per risolvere la situazione. Se possibile, vi preghiamo di scattare alcune foto e di inviarcele via e-mail, in quanto ci aiuteranno a capire il modo migliore per risolvere qualsiasi problema. Apprezziamo i nostri clienti e vogliamo che siate soddisfatti del vostro acquisto! Si prega di essere gentile quando e-mail o chiamare noi, e noi saremo gentile indietro!

  Sistemi per innaffiare piante durante vacanze

Trichocereus bridgesii monstrose clone a

Il cactus del pene è una succulenta che cresce in grappoli di foglie lunghe e sottili, ricoperte da aculei appuntiti. La pianta produce piccoli fiori a campana di colore bianco, rosa o giallo con punte rosse. Il cactus del pene produce anche fiori sui suoi steli, ma questi sono raramente visibili perché pendono verso il basso e sono spesso nascosti dalle foglie della pianta. Il cactus del pene è originario del Sud America e del Messico, dove cresce in fessure rocciose e in altre aree con poco terreno.

Il Trichocereus Bridgesii Monstrose è una pianta molto strana e poco comune. Si tratta di una strana specie di Cactaceae originaria della Bolivia e dell’Argentina. Cresce in natura su affioramenti rocciosi ad alta quota (fino a 4000 metri). Questa pianta ha fiori bianchi, blu e viola e può crescere fino a tre metri di altezza.

La forma monstrose di questa specie è nota fin dai primi anni ’80. Si tratta di una mutazione che provoca un’anomalia nella forma dei fiori. Si tratta di una mutazione che provoca una crescita anomala degli steli, facendoli sembrare attorcigliati da una sorta di mano gigante!

La pianta che sembra un pene per la sua forma fallica deriva da un fenomeno chiamato fototropismo, quando la crescita delle piante viene manipolata dalla luce ambientale. In altre parole, poiché le piante maschili e femminili di Cephalocereus senilis sono rivolte verso due direzioni diverse quando si impollinano – e poiché i maschi devono inviare il polline (sì, si autoimpollinano) alle femmine per riprodursi – si sono evolute nelle loro forme distintive. Tuttavia, ci sono molte altre forme in circolazione se non siete interessati a coltivare le vostre piante falliche.

  Carpe koi e piante acquatiche

Propagazione del Trichocereus bridgesii monstrose

Avviso per le regioni più fredde:  Se si prevedono temperature inferiori ai 40 gradi nei cinque giorni successivi all’ordine, si consiglia vivamente di aggiungere un impacco termico all’ordine.  Ora offriamo su richiesta impacchi termici di 72 ore.  Se l’ordine è pari o superiore a 50,00 dollari, l’impacco termico è gratuito. Per evitare che le piante si congelino durante il trasporto, gli ordini effettuati in aree con temperature estremamente rigide saranno trattenuti per la spedizione fino a quando non sarà sicuro spedirli. Le istruzioni per la cura sono incluse in ogni confezione ordinata. Spediamo con posta prioritaria USPS e calcoliamo il costo della spedizione in base al peso e al volume dell’acquisto. A seconda della vostra località, spediremo le piante in un determinato giorno per evitare tempi di transito durante i fine settimana o le festività. Se avete domande o commenti, non esitate a contattarci in qualsiasi momento.

Sonia Ricci

Sonia Ricci è una studentessa di biologia e blogger che scrive della sua prospettiva unica sulla scienza. Il suo blog tratta argomenti che vanno dalle ultime ricerche sull'impatto del cambiamento climatico alle opinioni sulle implicazioni etiche delle nuove tecnologie genetiche. Sonia è appassionata nel rendere la scienza accessibile a tutti e crede che tutti possano trovare qualcosa di interessante nella biologia se si prendono il tempo di cercarlo: seguite il suo blog per aggiornamenti regolari!