Bella di giorno pianta grassa

Bella di giorno pianta grassa

Tipi di succulente

Le succulente sono una specie di piante cool e di tendenza. La loro consistenza conferisce loro un carattere divertente e unico. Disponibili in un’ampia varietà di forme, dimensioni e colori intriganti, sono piante d’appartamento interessanti. Una singola pianta grassa sta benissimo in un contenitore, ma anche un raggruppamento di più piante grasse è affascinante. Con un po’ di creatività, i giardinieri possono raggruppare diversi tipi di piante grasse in modo da creare una piccola foresta o una scena desertica.

A parte l’aspetto particolare, sono piante resistenti. Le succulente hanno la straordinaria capacità di immagazzinare acqua nei tessuti delle foglie per un periodo di tempo molto più lungo rispetto alle altre piante. Questo le rende piante molto autosufficienti e facili da coltivare e mantenere. Inoltre, le succulente si propagano facilmente, per cui è difficile che rimangano senza piante grasse una volta avviate.

Le succulente sono nate nei climi caldi e tropicali di tutto il mondo. La loro grande adattabilità permette loro di sopportare il caldo secco del deserto durante il giorno e le temperature notturne elevate. Tra le piante grasse più conosciute ci sono i cactus e le piante di aloe.

Fioritura di Haworthia

Non c’è niente di meglio di una bella succulenta ben posizionata per dare risalto alla vostra casa. Amate le piante grasse? Siete fortunati, perché in tutto il mondo sono disponibili migliaia di tipi diversi di piante grasse da aggiungere alla vostra collezione.

  Vendita piante frutti di bosco

Non solo ci sono migliaia di piante grasse tra le quali scegliere, ma gli scienziati effettuano continui incroci per creare nuovi tipi di piante grasse ogni giorno. Se state cercando la succulenta perfetta per la vostra casa, non cercate oltre, perché questo elenco che abbiamo compilato le contiene tutte.

Una succulenta è una pianta con diverse caratteristiche uniche. A differenza della maggior parte delle piante, le succulente immagazzinano l’acqua nelle foglie, dando spesso loro un aspetto grasso e carnoso. Alcuni pensano addirittura che le foglie delle succulente assomiglino a dei cuscini.

Poiché una succulenta può immagazzinare così tanto liquido nelle sue foglie, può sopravvivere a molti climi rigidi e rimanere per giorni senza acqua. Per questo motivo le succulente sono un ottimo regalo, in quanto sono piante che non richiedono molte cure.

Anche se la parola succulenta è la prima volta che la leggete, è probabile che conosciate la pianta. I cactus sono la forma più comune di piante grasse e si trovano in tutti gli Stati Uniti.

Impianto Firestick

Quali tipi di piante grasse producono fiori? Tutte le piante grasse fioriscono? Sebbene non tutte le succulente fioriscano liberamente in coltivazione, ce ne sono alcune che lo fanno. Con l’ambiente e le cure giuste, alcune succulente fioriscono senza problemi ogni anno. Di seguito sono riportate 18 bellissime piante grasse che fioriscono liberamente quando sono pronte.

Crassula – è un grande genere di piante grasse con oltre 200 specie conosciute. Tra tutte le mie piante grasse, trovo che le crassule siano quelle che fioriscono più facilmente. Alcune crassule da fiore da aggiungere alla vostra collezione sono:

  Scale a chiocciola pianta quadra

Originaria del Sudafrica e del Mozambico, la Crassula Ovata ‘Jade plant’ è probabilmente una delle piante grasse più riconoscibili. La sua popolarità non sorprende per la versatilità e la facilità di cura di questa pianta. La Crassula Ovata ‘Jade plant’ produce fiori a forma di stella, bianchi o rosa.

È una bella pianta impilabile con foglie che si muovono a spirale intorno al fusto, formando un bellissimo disegno intricato. Le foglie sono di colore verde chiaro con bordi rosso cremisi che si intensificano con l’esposizione al sole e al freddo. La Crassula Rupestris produce allegri grappoli di fiori rosa, bianchi e gialli che aggiungono un tocco di colore a una pianta già colorata.

Echeveria peacockii

0 Commenti Quando si tratta di coltivare le piante grasse all’aperto, molto dipende non solo dal tipo di pianta ma anche dai fattori ambientali. Tuttavia, se siete alle prime armi, dovreste iniziare con le varietà più facili da coltivare.  Le succulente come il Sempervivum e il Sedum, che non richiedono cure particolari e si adattano anche a zone umide, sono la scelta perfetta.

State pensando di aggiungere al vostro giardino una collezione di succulente di grande effetto? L’idea non è solo allettante, ma anche piuttosto facile da mettere in pratica. Dato che possono prosperare in crepacci e fessure, in terreni sabbiosi o granulosi, coltivare le succulente all’aperto non è un progetto difficile, anche se si è alle prime armi o si ha il pollice grigio. Tuttavia, coltivare le succulente all’aperto può essere talvolta complicato. Ci sono alcuni fattori ambientali importanti da tenere in considerazione: temperatura, umidità e quantità di luce solare.

  Lo stallaticobrucia le piante

Sebbene le piante grasse crescano bene nella maggior parte delle aree, è necessario scegliere quelle che possono crescere e fiorire nella propria zona di temperatura. Tuttavia, per coltivare le piante grasse all’aperto è necessario assicurarsi di vivere in zone di piantagione che vanno da tre a nove.

Sonia Ricci

Sonia Ricci è una studentessa di biologia e blogger che scrive della sua prospettiva unica sulla scienza. Il suo blog tratta argomenti che vanno dalle ultime ricerche sull'impatto del cambiamento climatico alle opinioni sulle implicazioni etiche delle nuove tecnologie genetiche. Sonia è appassionata nel rendere la scienza accessibile a tutti e crede che tutti possano trovare qualcosa di interessante nella biologia se si prendono il tempo di cercarlo: seguite il suo blog per aggiornamenti regolari!