Piante da piantare in giardino

Piante da piantare in giardino

Piante da giardino

Secondo un’antica credenza della comunità olandese della Pennsylvania, il giorno di Santa Gertrude, oggi noto come San Patrizio, era il giorno ufficiale della semina delle patate. Forse avevano ragione, perché marzo offre le condizioni ideali per piantare queste colture che amano il freddo. Iniziate piantando pezzi di patata da seme in trincee di circa 3 o 4 pollici nel terreno. Una volta che una piantina è germogliata, coprite nuovamente la pianta con 3 pollici di terreno e ripetete l’operazione qualche settimana dopo. Questa tecnica è nota come “hilling” e protegge i tuberi dai danni del sole.

Membro dolce e delicato della famiglia delle cipolle, il porro prospera nel clima fresco e può resistere a gelate inaspettate durante il mese. Per avere porri felici e saporiti, controllate che il terreno sia costantemente umido. Se vivete in un clima secco e molto soleggiato, potreste dover innaffiare i porri una volta alla settimana. La parte migliore della coltivazione dei porri è che potete raccoglierli quando raggiungono le dimensioni ideali per cucinare.

Non sorprende che i pomodori siano la verdura più popolare da coltivare nell’orto di casa. Con così tanti colori e varietà, le possibilità sono davvero infinite. Per coloro che vivono nella zona 5-10 della USDA, è possibile coltivare i pomodori da seme in casa a marzo. Per ottenere risultati ottimali, iniziate a seminare in casa da 6 a 8 settimane prima dell’ultima gelata, in preparazione al trasferimento all’esterno una volta passata l’ultima gelata.

Le migliori piante da coltivare per i principianti

Quando si progetta un giardino, ci sono molti fattori da considerare. Com’è il vostro terreno? Come drena? Che tipo di sole riceve il vostro giardino (quante ore?)? Questo influenzerà la scelta di piante perenni da pieno sole o da ombra. Volete attirare gli impollinatori? Allora dovreste considerare di piantare alcuni fiori che attraggono le api e alcuni fiori che attraggono le farfalle. Dovreste anche cercare di aggiungere molta varietà a un giardino per mantenerlo interessante, mescolando piante e fiori di diverse altezze, colori e consistenze. E poi c’è la piccola questione dei soldi. Certo, è bello sperimentare, ma nella maggior parte dei casi si vuole piantare qualcosa che abbia buone probabilità di prosperare. È utile sapere dove si trova la vostra zona nella scala di rusticità USDA e leggere sempre le etichette delle piante per avere un’idea delle condizioni ideali per ogni singola pianta. “Una pianta d’occasione non ha bisogno di molte attenzioni, non è soggetta a problemi di malattie o insetti e si diffonde da sola”, afferma Jon Carloftis, progettista paesaggistico di Lexington, Kentucky. E se è indubbio che i fiori annuali offrono il massimo in una sola stagione, le piante perenni, gli arbusti e gli alberi danno una struttura e un colore duraturi al paesaggio.

  In che mese piantare i pomodori

Fiori da coltivare in giardino

Le verdure gourmet spesso si ammuffiscono in fretta nel frigorifero. Invece di prenderle in negozio, piantatele e potrete raccogliere qualche foglia prima di cena. La lattuga ama il clima fresco e cresce bene se piantata come seme. È anche un’ottima scelta per essere piantata in vasi e cassette da finestra, perché le radici sono poco profonde. Mantenete la pianta umida mentre i semi germogliano, quindi raccoglietela quando le foglie sono lunghe qualche centimetro. Se vi piace la varietà, scegliete un mix mesclun che comprende diversi tipi di lattuga in un’unica confezione di semi. Quando piantare: All’inizio della primavera o alla fine dell’estate per un raccolto autunnale.SHOP NOW

  Si può piantare laglio ad aprile

Potete coltivare i pomodori che amano il caldo a partire dai semi o, se preferite, potete scegliere i trapianti, che troverete nei vivai locali o online. Prestate attenzione al tipo di pomodoro che state acquistando: I tipi indeterminati continuano a crescere e a produrre fino al gelo, quindi le loro viti tentacolari devono essere picchettate; ciò significa che non sono ideali in contenitori perché si appesantiscono. I tipi determinati hanno frutti che maturano in un breve periodo di tempo: rimangono alti circa tre o quattro piedi. I pomodori ciliegini sono i migliori per i principianti e molte nuove varietà rimangono belle compatte e sono ideali per essere piantate in contenitori. Quando piantare: Dopo che il pericolo di gelate è passato.NEGOZIA ORA

Le migliori piante da coltivare in giardino

Con l’estate in pieno svolgimento, è difficile non ammirare i giardini e i cortili della città pieni di verde e di fioriture colorate. Se avete sempre pensato che il vostro giardino fosse troppo secco, troppo ombreggiato o che il terreno fosse troppo sabbioso per sostenere piante così belle, ricredetevi. Infatti, questi problemi comuni potrebbero ispirarvi a scegliere le piante in modo più creativo.

Con i consigli degli esperti e i suggerimenti per la cura di un paio di professionisti delle piante, abbiamo identificato 15 belle piante che prospereranno anche negli spazi meno adatti alle piante. Il dianthus, profumato e fiorito, non solo sopravvive nei terreni sabbiosi, ma riempie il vostro giardino di colore e di un delizioso profumo leggermente speziato. Se avete un giardino ombreggiato e poco soleggiato, saltate l’erba e tappezzate il terreno con la carice di quercia comune, che aggiunge interesse alla struttura dell’area.

  Piantare pianta grassa senza radici

Se il vostro giardino non prende molto sole durante il giorno, può essere difficile trovare piante attraenti che prosperino nell’ombra. Per trovare le migliori piante che amano l’ombra, abbiamo chiesto a Justin Hancock, orticoltore di Costa Farms, di indicarci le migliori scelte dell’azienda. Con sede a Miami, in Florida, Costa Farms fornisce piante da appartamento e da giardino a rivenditori e centri di giardinaggio in tutto il Paese, quindi il team è ben esperto nella selezione di piante che sopravviveranno nei cortili reali.

Sonia Ricci

Sonia Ricci è una studentessa di biologia e blogger che scrive della sua prospettiva unica sulla scienza. Il suo blog tratta argomenti che vanno dalle ultime ricerche sull'impatto del cambiamento climatico alle opinioni sulle implicazioni etiche delle nuove tecnologie genetiche. Sonia è appassionata nel rendere la scienza accessibile a tutti e crede che tutti possano trovare qualcosa di interessante nella biologia se si prendono il tempo di cercarlo: seguite il suo blog per aggiornamenti regolari!