Piantare rosa recisa con patata

Piantare rosa recisa con patata

Stratificazione dell’aria

Radicare le rose nelle patate può sembrare un’idea strana ma, se fatto correttamente, far marcire la rosa nella patata è in realtà un metodo di propagazione affidabile. Se non lo sapete, la propagazione è un ottimo metodo per raddoppiare il numero di piante che avete senza spendere soldi.

La propagazione di solito richiede l’inserimento di una talea di pianta nel terreno o nell’acqua. Tuttavia, la radicazione delle rose nelle patate può essere altrettanto efficace. Inoltre, risolve uno dei problemi più difficili che si incontrano quando si cerca di far radicare una talea di rosa: mantenere la talea umida per un tempo sufficiente. Il radicamento delle rose nelle patate fornisce non solo un’ampia quantità di umidità, ma anche un buon livello di sostanze nutritive. Questo fa sì che il processo di propagazione con le patate abbia successo.

Una volta compreso il processo, la radicazione delle rose nelle patate è relativamente semplice. È un progetto ideale sia per gli amanti delle rose che per i giardinieri alle prime armi. Man mano che le talee di rosa crescono e diventano piante sane, possono essere piantate in giardino, diventando parte integrante di vari schemi di coltivazione, come il giardino delle farfalle. È inoltre possibile utilizzare i fiori per produrre acqua di rose o olio di rose. Questa guida vi accompagnerà in questo processo, spiegandovi tutto ciò che c’è da sapere.

Si può far radicare una talea di rosa in una patata?

È possibile far crescere un cespuglio di rose dal gambo di una rosa recisa piantandolo in una patata. La patata, naturalmente umida, mantiene la talea umida mentre spunta le radici.

Si può usare una patata per coltivare le rose?

Basta praticare un foro in una patata e infilare nel foro una sezione di gambo di un cespuglio di rose. A questo punto, piantate la patata nel terreno a circa 10 cm di profondità. Innaffiate bene e coprite con una bottiglia capovolta per mantenere un’elevata umidità. Dopo qualche settimana, il vostro piccolo cespuglio di rose sarà ben radicato!

  Semi da piantare in autunno

Come si usa una patata per coltivare le rose da talea?

Inserire il taglio preparato nella patata, senza spingerlo fino in fondo. Piantare la patata e la talea in un’area del giardino con almeno 8 cm di buon terreno, rincalzare leggermente e innaffiare. Mettere un vaso o un muro d’acqua intorno alla talea piantata.

Rosa in aloe vera

Secondo un sondaggio condotto da Bombay Outdoors su 30.000 giardinieri, la rosa è il fiore più amato nei giardini. La rosa ha ottenuto ben il 32% dei voti totali, mentre il fiore al secondo posto (la zinnia) ha raccolto solo il 7%! Queste bellissime fioriture richiedono un certo livello di cura per ottenere il fiore migliore, ma una pratica tecnica di Fenyutas può essere d’aiuto. Il trucco consiste nel piantare le talee di rosa in una patata prima di metterle nel terreno. In questo modo si assicura che i fiori ricevano abbastanza umidità e sostanze nutritive durante l’acclimatazione al terreno. Continuate a leggere per scoprire come si fa.

2. Con un coltello praticate un foro stretto ma profondo nel corpo della patata. Utilizzate un coltello affilato e ruotatelo con un movimento circolare. Fatelo largo quanto basta per inserire il gambo, ma fate attenzione a non tagliare fino in fondo la patata. Potete anche utilizzare una punta di trapano per praticare un foro nella patata.

4. Riempite di terra una fioriera di medie dimensioni per circa 1/3 e posizionate la patata/rosa tagliata sopra la terra. Spingete nel terreno per mantenere stabile la patata. Riempite quindi il resto del contenitore con il terriccio.

  Periodo per piantare i carciofi

Gel radicante organico

Che si tratti di una bella pianta di rose in giardino che si vuole moltiplicare o di un bouquet di rose di San Valentino che si vuole far crescere in altre rose, è facile desiderare cespugli di rose e viti più colorati e splendidi nelle nostre case e nei nostri giardini.

Molti amanti delle piante hanno provato a coltivare le rose da talea. Esistono molti metodi di propagazione delle rose, come il radicamento in terra o in acqua, la margotta aerea e alcuni tentano persino di coltivare le talee di rosa nelle patate! Alcuni di questi metodi sono ottimi, altri non funzionano molto bene.

Oggi confronteremo quali sono i metodi migliori e più semplici per propagare le rose da una pianta, da un fiore reciso o anche da un bouquet. Non sarebbe bello avere più rose nei nostri giardini o come regalo da condividere con gli amici?

Tuttavia, esistono infinite varietà di rose che si possono propagare. Per esempio, le famose rose “New Dawn” e “Charlotte Armstrong” sono state brevettate più di 50 anni fa, e le rose antiche di famiglia spesso radicano più facilmente degli ibridi moderni.

Il periodo migliore per coltivare le rose da talea va dalla primavera all’estate, quando i nuovi steli flessibili (la crescita dell’anno in corso) crescono attivamente. Si tratta delle cosiddette talee di legno tenero, che sono le più veloci e facili da far radicare se si scelgono steli sani.

Rosa in banana

Fase 5: coprite il fusto con un vaso di vetro o una copertura trasparente per proteggere le foglie delicate dai danni della luce solare. Potete rimuovere la copertura trasparente di tanto in tanto per permettere alla pianta di respirare un po’ d’aria e prevenire le muffe.

Il risultato dell’esperimento di cui sopra è stato uno stelo debole e secco. Se si versa la miscela di terriccio del contenitore e si guarda nel terreno per trovare il residuo di patata, si scoprirà che la patata è stata eliminata. Scoprirete che la patata si è decomposta e marcita e il gambo tagliato che ne risulta non produce una buona radice o una qualsiasi radice.

  A che distanza piantare le zucchine

Anche in questo caso, coprite il gambo tagliato con un vaso di vetro o un contenitore di plastica per proteggere la pianta dai raggi ultravioletti. Inoltre, rimuovete il vaso di vetro di tanto in tanto per permettere alla pianta di respirare ed evitare la formazione di muffe.

Il procedimento per piantare i gambi di rosa con miele e patate consiste nello spargere le patate sul terreno in cui si intende piantare la rosa. Quindi si deve aggiungere un po’ di miele sopra le patate prima di collocare il gambo verso l’alto per circa due settimane. Una volta trascorso questo tempo, potete conficcare il gambo lateralmente nel terreno per circa due o tre centimetri, in modo che possa attecchire facilmente nel vostro terreno.

Sonia Ricci

Sonia Ricci è una studentessa di biologia e blogger che scrive della sua prospettiva unica sulla scienza. Il suo blog tratta argomenti che vanno dalle ultime ricerche sull'impatto del cambiamento climatico alle opinioni sulle implicazioni etiche delle nuove tecnologie genetiche. Sonia è appassionata nel rendere la scienza accessibile a tutti e crede che tutti possano trovare qualcosa di interessante nella biologia se si prendono il tempo di cercarlo: seguite il suo blog per aggiornamenti regolari!