Piante da interno che non hanno bisogno di luce

Piante da interno che non hanno bisogno di luce

40 migliori piante da interno che non hanno bisogno di luce solare

Caylin Harris è una scrittrice, stilista e creatrice freelance con oltre dieci anni di esperienza nel settore dei media. Collabora regolarmente con riviste come Real Simple, Better Homes & Gardens, Family Circle, Rachael Ray Every Day, Good Housekeeping e Parents. Ha lavorato come produttrice artigianale per la terza stagione del programma televisivo vincitore di un Emmy, Naturalmente, Danny Seo. Sia che lavori per clienti editoriali o di marca, ama aiutare le persone a imparare informazioni nuove e interessanti su tutti gli aspetti della loro casa e della loro vita.

Forse il vostro salotto non riceve la luce naturale che vorreste, o il vostro ufficio ha bisogno di qualcosa di verde, ma la cosa più vicina al sole è una luce fluorescente tremolante. Questo non significa che non possiate avere una pletora di belle piante da appartamento! Infatti, ci sono molte belle piante d’appartamento che non hanno bisogno del sole (d’accordo, tutte le piante hanno bisogno di almeno un po’ di luce solare, ma queste possono sopravvivere con meno luce della maggior parte). Per scoprire quali sono le migliori piante d’appartamento a bassa luminosità per questi spazi difficili delle nostre case, abbiamo parlato con l’esperta di piante Phoebe Poole di Weatherlow Florals. Ecco le sue scelte per le migliori piante da interno per le stanze buie.

Piante piccole che non hanno bisogno di sole

Le piante da appartamento hanno un modo speciale di dare vita a una stanza e di aggiungere un’atmosfera rilassante a qualsiasi spazio. Ma oltre a essere una scelta obbligata per gli amanti dell’arredamento, le piante da interno possono anche migliorare la vostra salute. Possono aumentare la qualità dell’aria in casa e migliorare il benessere generale, sia che si scelga di posizionarle sul davanzale di una finestra o in un angolo ombreggiato del soggiorno. Ma se vi considerate dei principianti e non avete il pollice verde, c’è una buona notizia: le migliori piante da interno per la vostra casa sono in realtà molto facili da curare. L’elenco comprende una combinazione di piante da appartamento con poca luce, come la pianta serpente, piante per l’ufficio, varietà alte e opzioni visivamente accattivanti, come la Monstera Deliciosa, che non richiedono grandi sforzi da parte vostra per prosperare. In altre parole, possono tollerare una certa trascuratezza. Se ne avete abbastanza di piante con routine di cura intimidatorie, apprezzerete questo assortimento di prodotti convenienti, tra cui alcuni dei migliori alberi da interno per la casa. Ci sono anche piante feng shui per chi vuole manifestare salute, ricchezza e fortuna, oltre ad alcune che sono particolarmente indicate per le camere da letto. Inoltre, tutte le piante sono facili da ordinare online. Pronti a portare una o due piante nei vostri interni? Scorrete in basso per iniziare a ravvivare il vostro spazio con una di queste popolari piante d’appartamento. Siamo certi che non rimarrete delusi.

  Piante finte da interno leroy merlin

Piante in vaso da esterno che non necessitano di luce solare

Avete avuto paura di provare a coltivare piante d’appartamento in casa vostra, o in una stanza in particolare, perché pensate di non avere abbastanza luce? Non temete! Queste 30 piante da interno prosperano in condizioni di scarsa illuminazione e sono anche facili da coltivare. Se non siete sicuri del tipo di luce che avete, considerate questo: Una stanza esposta a sud con molte finestre ha una luce elevata. Una stanza esposta a est o a ovest ha una luce media. Le stanze esposte a nord o senza finestre sono considerate stanze con poca luce. Se la vostra stanza non ha finestre, dovreste lasciare le luci accese 12 ore al giorno o far ruotare le piante a bassa luminosità nella stanza per alcune settimane alla volta prima di spostarle in una stanza illuminata naturalmente.

  Amazon piante finte da interno

Si potrebbe pensare che questa bromeliacea abbia bisogno di molta luce per produrre colori così vivaci. Ma le guzmanie preferiscono la luce bassa e non sopportano il sole diretto. Anche molte altre bromeliacee prosperano in condizioni di scarsa illuminazione, quindi controllate il cartellino o l’etichetta della vostra varietà prima di acquistarla.

La pianta ZZ cresce bene in un ambiente secco e spinge all’estremo il limite della scarsa illuminazione. Originaria dell’Africa orientale e della Tanzania, dove prospera in condizioni di calore e siccità, la ZZ è diventata una pianta d’appartamento popolare grazie alla sua tolleranza a condizioni non perfette.

Piccole piante da interno che non necessitano di luce solare

La mancanza di luce solare in casa non deve impedirvi di avere un bel verde in tutta la casa. Queste piante da interno che non necessitano di luce solare sono perfette per i principianti e daranno vita a qualsiasi spazio, anche se buio!

  Piante da interno arredamento moderno

Il soggiorno ha solo una finestra (che in realtà è la porta scorrevole in vetro che dà sul cortile posteriore), la cucina ha una piccola finestra sopra il lavello e la sala da pranzo ha solo una grande finestra sulla facciata della casa. Tutto qui!

Sebbene la maggior parte delle piante da interno che non necessitano di luce siano in grado di vivere con piccole quantità di luce indiretta, se cercate una pianta che possa sopravvivere in un armadio, vi consiglio di iniziare con una felce o un terrario con del muschio.

Sonia Ricci

Sonia Ricci è una studentessa di biologia e blogger che scrive della sua prospettiva unica sulla scienza. Il suo blog tratta argomenti che vanno dalle ultime ricerche sull'impatto del cambiamento climatico alle opinioni sulle implicazioni etiche delle nuove tecnologie genetiche. Sonia è appassionata nel rendere la scienza accessibile a tutti e crede che tutti possano trovare qualcosa di interessante nella biologia se si prendono il tempo di cercarlo: seguite il suo blog per aggiornamenti regolari!