Piante artificiali da interno ikea

Piante artificiali da interno ikea

Erba della pampa ikea

Per quanto riguarda gli accessori per la casa, le piante finte hanno sempre avuto una delle peggiori reputazioni. Fortunatamente, con l’aiuto dei millennial di oggi e l’ascesa di spazi perfetti e da urlo, le piante artificiali sono tornate a fare tendenza! Piuttosto che doversi preoccupare costantemente della manutenzione della pianta e del suo comportamento, forse schizzinoso, le repliche finte sono un’ottima alternativa. Tuttavia, se avete esitato a provare una pianta finta a causa della sua reputazione obsoleta, siamo qui per condividere alcuni consigli su come far sembrare le piante finte più reali – ovunque siano esposte.

Se volete fare il grande passo, sappiate che si tratta di un investimento. I materiali di qualità e la maestria di un esperto “botanico” sono difficili da trovare, ed è per questo che la nostra collezione di piante finte è disponibile in una gamma di prezzi che si adatta a tutti i vincoli di budget. Il lato positivo di tutto ciò è che le vostre piante appariranno sempre fresche e belle, indipendentemente dal tempo trascorso.

Ricordate che cambiare di tanto in tanto la posizione in casa o in ufficio può aiutare le piante finte a sembrare più reali. Lo sappiamo tutti: per quanto il vostro pollice sia verde, è impossibile che un mazzo di fiori viva indefinitamente nello stesso spazio. Invece, date nuova vita all’oggetto semplicemente modificando il luogo in cui lo collocate o eventualmente il contenitore da cui desiderate esporlo. In questo modo non solo si favorisce l’idea che la pianta continui a vivere e a prosperare, ma si ravviva anche lo spazio in cui si trova.

Vaso Ikea

Fate spazio alle piante in casa vostra. Vi sentirete meglio. Non solo sono belle, ma prendersene cura ci aiuta a rallentare e a fare tesoro del qui e ora. Abbiamo una vasta gamma tra cui scegliere, compresi cactus e orchidee. Potreste anche dare un’occhiata ai nostri vasi per piante.

  Piante grasse da interno particolari

Prendetevi cura delle vostre piante d’appartamento e anche loro si prenderanno cura di voi. La scienza dice che aumentano il benessere, riducono lo stress e aiutano la creatività. Ridate amore alle vostre piante seguendo questi semplici consigli.

Le piante da interno hanno bisogno di luce solare, ma non tutte hanno bisogno della stessa quantità. È utile considerare l’ambiente da cui proviene la pianta. Le piante che crescono in un clima desertico hanno bisogno di molta luce solare diretta. Alcune piante che prosperano in ambienti forestali densi, invece, possono avere bisogno solo di alcune ore giornaliere di luce solare parziale per sopravvivere.

Le piante possono assorbire i gas e produrre ossigeno. Tuttavia, per ottenere un effetto di purificazione dell’aria con le piante domestiche, dovreste riempire la vostra casa con molte più piante di quante probabilmente ne possiate inserire. Purtroppo non si può fare affidamento solo sulle piante per migliorare la qualità dell’aria in casa. Ma le piante possono migliorare la vostra salute in altri modi. Molte persone trovano che le piante allevino lo stress e migliorino l’umore semplicemente grazie al loro profumo rinfrescante e ai loro bei colori.

Eucalipto artificiale

Sebbene sia più facile che mai acquistare piante vive online, a volte, nonostante le nostre migliori intenzioni, quelle piante vive diventano, beh, piante morte. Le piante artificiali – piante finte, piante di seta, fogliame finto o come volete chiamarle – offrono una soluzione. Non supereranno mai i loro vasi, le foglie non cadranno mai e non ingialliranno, e non c’è bisogno di preoccuparsi di annaffiare o fertilizzare. Inoltre, sono sicure per gli animali domestici e per i bambini.

  Piante da interno resistenti al freddo

Come qualsiasi pianta viva, le piante artificiali rendono l’ambiente vivace e accogliente, e dubitiamo che qualcuno si accorga della differenza una volta che sono esposte su un bel supporto per piante o posizionate su uno scaffale alto. Abbiamo trovato alcune opzioni di piccole dimensioni se volete essere discreti, come le piante grasse e una pianta di aloe – in generale, le piante che hanno naturalmente foglie sode e cerose sono ottime candidate per il fogliame artificiale, quindi le piante grasse sono una scommessa sicura. Abbiamo trovato anche opzioni più grandi per chi non ha paura di esagerare, tra cui un grande ficus e una monstera. Se avete già in mente qualcosa, usate questi link per passare alle piante da terra, alle piante appese, alle piante da tavolo, alle piante grasse e alle piante finte da esterno che abbiamo curato qui sotto.

Impianto ikea Fejka

Jodi N. Gonzalez è un’esperta di tendenze domestiche e una giornalista veterana con oltre due decenni di esperienza in argomenti quali l’arredamento, l’organizzazione, la pulizia e le feste. È stata pubblicata dal Tribune family e dall’Austin American-Statesman.

Le piante finte possono fare lo stesso, a parte la parte relativa all’aggiunta di ossigeno all’aria. I decoratori e gli appassionati di arredamento si sono battuti a lungo sui vantaggi delle piante vere rispetto a quelle finte, e con la qualità molto più elevata delle moderne piante finte, potreste voler dare una seconda occhiata. Ecco alcuni motivi per cui il falso è la soluzione migliore.

  Piante da interno che purificano l aria

Tenere il passo con il fogliame vero e le sue particolari esigenze di irrigazione e di esposizione al sole è un lavoro. Non tutte le piante hanno le stesse esigenze e siamo onesti: a volte ci dimentichiamo di prendercene cura. È qui che entra in gioco Faux.

“Ho sempre avuto un amore per le piante vere, ma a volte anche le persone con il pollice verde non riescono a far rinascere una pianta d’appartamento morente, per quanto si sforzino e nessuno vuole un ramoscello morto sul davanzale”, dice Holly May Price, alias @pollymaypriceathome. “Le piante finte sono così robuste e rappresentano un ottimo sostituto di quelle vere. Sono a bassissima manutenzione, il che significa che se ne possono possedere molte di più, ed è stato dimostrato che tanto verde in casa (vero o finto) è un ottimo toccasana per l’umore”.

Sonia Ricci

Sonia Ricci è una studentessa di biologia e blogger che scrive della sua prospettiva unica sulla scienza. Il suo blog tratta argomenti che vanno dalle ultime ricerche sull'impatto del cambiamento climatico alle opinioni sulle implicazioni etiche delle nuove tecnologie genetiche. Sonia è appassionata nel rendere la scienza accessibile a tutti e crede che tutti possano trovare qualcosa di interessante nella biologia se si prendono il tempo di cercarlo: seguite il suo blog per aggiornamenti regolari!