Piante rampicanti fiorite da esterno

Piante rampicanti fiorite da esterno

Lonicera scentsation

Marie Iannotti è una giardiniera da sempre e una veterana Master Gardener con quasi tre decenni di esperienza. È anche autrice di tre libri di giardinaggio, fotografa di piante, oratrice ed ex educatrice di orticoltura della Cornell Cooperative Extension. I suoi scritti sul giardinaggio sono stati pubblicati su giornali e riviste a livello nazionale ed è stata intervistata dalla Martha Stewart Radio, dalla National Public Radio e da numerosi articoli.

Mary Marlowe Leverette è una delle esperte di pulizia e cura dei tessuti più apprezzate del settore e condivide le sue conoscenze in materia di pulizia efficiente della casa, lavanderia e conservazione dei tessuti. È anche un maestro giardiniere con oltre 40 anni di esperienza e scrive da oltre 20 anni.

Una delle abilità più difficili da padroneggiare per un giardiniere è l’inserimento di rampicanti in un paesaggio. Le rampicanti annuali, come il cardinale rampicante e la gloria mattutina, sono abbastanza facili. Durano una sola stagione, quindi si può interrompere l’impianto se non funzionano nel modo desiderato. Decidere dove collocare le rampicanti perenni è una considerazione importante e spesso scoraggiante sia per i giardinieri nuovi che per quelli esperti. Le rampicanti perenni rimangono in giardino per anni e con il tempo diventano sempre più grandi e piene. Tuttavia, alcune rampicanti perenni davvero straordinarie possono essere addestrate sopra le porte, sui graticci, sugli alberi o persino lasciate penzolare da vasi appesi.

Qual è la pianta rampicante da fiore che cresce più velocemente?

Qual è la vite da fiore che cresce più velocemente? L’Akebia quinata è una delle viti da fiore a crescita più rapida, con un’altezza di 6 metri all’anno. Se queste viti da fiore a crescita rapida sono coltivate nella zona 6 o superiore, sono anche sempreverdi, il che le rende un’aggiunta brillante e permanente al giardino.

  Piante grasse da esterno prezzi

Quali sono le piante rampicanti che fioriscono più a lungo?

Tra le piante legnose che fioriscono più a lungo, la clematide è la migliore in assoluto. Alcune possono durare circa 2 mesi e alcune hanno anche due diverse fioriture per stagione (la seconda di solito è più debole della prima).

Rose rampicanti

Tipo: AnnualeUn altro bellissimo rampicante a fiore rosa? I piselli dolci profumati. “I piselli dolci producono fiori vistosi in una varietà di tonalità rosa, rosse e bianche”, dice Rebecca Sears, guru del giardinaggio di Ferry-Morse. “I piselli dolci possono essere coltivati in casa da quattro a sei settimane prima della stagione di crescita, oppure possono essere seminati all’aperto in autunno se vivete in un clima più mite: si raccomanda solo di mettere a bagno i semi 24 ore prima di piantarli”.

Tipo: PerenneChi ha visto Bridgerton lo sa: poche piante da fiore sono così stravaganti e romantiche come il glicine. “Conosciuto per i suoi fiori viola penduli, il glicine è una pianta ideale per aggiungere un tocco romantico ai balconi”, dice Cubain. “Piantateli in un terreno fertile e ben drenato e in una posizione che prenda la luce del sole al mattino o al pomeriggio”.

Tipo: PerennePreferite una tavolozza di colori più neutri? I petali bianchi di un gelsomino stellato possono fare al caso vostro. “Il gelsomino stellato è uno dei fiori più belli da avere in un patio, non solo per i suoi fiori bianchi stellati, ma anche per il suo dolce profumo”, dice Cubain. “Questo rampicante subtropicale può tollerare la luce solare piena o parziale. Nei climi con inverni rigidi, dovrebbe essere spostata in casa. Inoltre, non deve essere annaffiata troppo perché è sensibile al marciume radicale”.

  Piante da esterno resistenti sempreverdi

Fiore della gloria mattutina

Lucy SearleCaporedattore globaleLucy Searle scrive di interni, proprietà e giardini dal 1990, lavorando nei reparti interni di riviste femminili prima di passare a titoli di soli interni a metà degli anni Novanta. È stata Associate Editor di Ideal Home e Launch Editor della rivista 4Homes, prima di passare al digitale nel 2007, lanciando il sito web di punta di Channel 4, Channel4.com/4homes.  Nel 2018, Lucy ha assunto il ruolo di Global Editor in Chief per Realhomes.com, portando il sito da una piccola rivista aggiuntiva a un successo globale. Le è stato chiesto di ripetere questo successo presso Homes & Gardens, dove ha assunto anche la direzione della rivista.

Rampicanti sempreverdi

Le piante rampicanti con fiori dai colori vivaci hanno qualcosa di sognante ed etereo. Che si arrampichino su un arco, su un pergolato o su un graticcio, i rampicanti portano tutta la bellezza e il romanticismo dei fiori all’altezza degli occhi e persino in alto.    Immaginate di camminare in un tunnel di glicini in fiore, vi sembrerà di essere in una fiaba.La clematide è probabilmente una delle piante rampicanti più facili da coltivare e offre grandi fiori scenografici

CLEMATISLe clematidi sono probabilmente una delle piante rampicanti più facili da coltivare e offrono grandi fiori scenografici; si arrampicano su quasi tutto e i baccelli di semi che si sviluppano dopo la fioritura offrono un’ulteriore bellezza. Esistono tre gruppi principali di clematidi.  Le clematidi del gruppo 1 sono a fioritura precoce, dall’inizio della primavera all’inizio dell’estate, e fioriscono sulla crescita dell’anno precedente. Le clematidi del gruppo 1 non richiedono potature, se non per rimuovere gli arti morti, danneggiati o malati.Il gruppo 2 inizia a fiorire a metà o fine primavera e dura fino a metà estate, sulla crescita dell’anno precedente. Potare leggermente subito dopo la fine dei fiori per controllare le dimensioni o la forma ed evitare di tagliare le fioriture dell’anno successivo.  Gruppo 3 Fiorisce sulla nuova crescita di quest’anno, dall’estate all’autunno. La potatura è essenziale per le clematidi del gruppo 3; per garantire una fioritura ottimale, dovrebbero essere tagliate completamente a circa 12″ di altezza all’inizio della primavera.  Le clematidi amano avere radici fresche e foglie calde e soleggiate, quindi piantatele in un luogo in pieno sole, ma assicuratevi di pacciamare intorno a loro o di sistemare la pianta in modo da avere qualcosa che faccia ombra sulla zona delle radici.

  Piante da esterno in vaso perenni

Sonia Ricci

Sonia Ricci è una studentessa di biologia e blogger che scrive della sua prospettiva unica sulla scienza. Il suo blog tratta argomenti che vanno dalle ultime ricerche sull'impatto del cambiamento climatico alle opinioni sulle implicazioni etiche delle nuove tecnologie genetiche. Sonia è appassionata nel rendere la scienza accessibile a tutti e crede che tutti possano trovare qualcosa di interessante nella biologia se si prendono il tempo di cercarlo: seguite il suo blog per aggiornamenti regolari!