Semi di surfinia quando piantarli

Semi di surfinia quando piantarli

Come coltivare la surfinia da talea

È un vero senso di soddisfazione coltivare da soli una splendida esposizione di petunie a partire dai semi. La buona notizia è che seminare semi di petunia non è affatto difficile. Seguite i consigli dell’esperto di petunie di T&M, Kris Collins, e producete una grande quantità di piantine forti e sane. Ecco la nostra guida semplice e veloce alla germinazione dei semi di petunia.

Da qualche tempo le petunie si sono guadagnate la reputazione errata di essere difficili da coltivare da seme, ma non è così. È probabile che questa disinformazione sia dovuta a tecniche di semina errate o a terriccio di scarsa qualità, piuttosto che alle prestazioni dei semi.

Tutti i semi “vogliono” crescere, ma ogni pianta richiede condizioni diverse per la germinazione, di solito legate alla temperatura e all’umidità. Le petunie non sono più difficili da coltivare da seme di qualsiasi altra pianta.

Se volete un colore all’inizio dell’estate e piante di petunia di buone dimensioni e cespugliose, pronte per essere piantate dopo le ultime gelate di maggio/giugno, allora dovreste seminare i semi di petunia 12 settimane prima dell’ultima gelata prevista. La prima settimana di giugno è una data sicura per la semina nella maggior parte del Regno Unito, quindi è meglio seminare i semi di petunia a partire da marzo.

Quando piantare i semi di petunia?

Quando è il momento migliore per seminare i semi di petunia? Se volete un colore all’inizio dell’estate e piante di petunia di buone dimensioni e cespugliose, pronte per essere piantate dopo le ultime gelate di maggio/giugno, allora dovreste seminare i semi di petunia 12 settimane prima dell’ultima gelata prevista.

Le surfinie tornano ogni anno?

Le petunie sono perenni, anche se la maggior parte dei tipi da aiuola viene coltivata ogni anno come annuale da seme. Le varietà rampicanti, come le surfinie, sono perenni e vengono coltivate da talee o da nuove piante.

  Semi di ciclamino quando piantarli

Quanto tempo impiegano i semi di petunia a germogliare?

I semi di petunia dovrebbero germogliare in 7-10 giorni. Rimuovere l’involucro di plastica per alimenti o la cupola non appena si verifica la germinazione. Posizionate quindi le piantine sotto luci fluorescenti o in una finestra soleggiata.

Come coltivare le petunie dai semi

Le piante di surfinia possono produrre semi, anche se in misura minore rispetto alla petunia normale. Questi semi potrebbero anche essere sterili, dato che la pianta è un ibrido (si veda la storia dell’origine della surfinia qui sotto). Tuttavia, l’esperienza dimostra che i semi che sopravvivono sono anche molto belli! Semplicemente, si tratta di un nuovo tipo di petunia e non più della vera “Surfinia Petunia ®”.

L’origine della pianta di surfinia risale al 1987. La surfinia è stata allevata in Giappone da Suntory Flowers. Inizialmente era nata come una vigorosa petunia selvatica scoperta in Brasile. Il dottor Sagazaki l’ha ibridata con altre petunie in modo da ottenere i numerosi colori che vediamo oggi.

In breve, la surfina è una petunia che ha acquisito un portamento strascicato e un’eccellente resistenza alle malattie e ad altre avversità. Ancora oggi, nuove varietà brevettate vengono sviluppate e propagate per talea dai coltivatori di tutto il mondo.

Il termine “Surfinia” è un nome commerciale e si riferisce specificamente alle piante moltiplicate per talea. I semi di questi fiori che crescono in fiori non saranno esattamente uguali a causa dell’impollinazione incrociata, quindi non possono più essere chiamati “surfinia”. Sono comunque petunie!

Semi di Petunia surfinia

Nome: Ibrido di surfinia “Parpl Vilet F1”. Petunia. Quantità in ogni confezione: 5pz.Pianta annuale, alta 20-25cm. Gli steli sono ramificati, ricadenti, lunghi 100-120 cm. I fiori sono grandi, di 5-10 cm di diametro, profumati, di colore viola-porpora. Utilizzata per decorare balconiere, fioriere sospese e vasi da giardino.

  Come salvare una pianta che sta seccando

Si tratta di una stima basata sulla data di acquisto, sulla posizione del venditore, sui tempi di elaborazione, sulla destinazione di consegna e sul vettore. Altri fattori, come ritardi dell’azienda di consegna o l’invio di un ordine durante un fine settimana o una festività, possono far slittare l’arrivo dell’articolo oltre questa data.

Ero così entusiasta di ricevere questi semi di girasole ucraini! Ne ho comprati un bel po’, visto che li regalerò. Il venditore ha risposto a tutte le mie domande e li ha spediti immediatamente; sono rimasta sorpresa dalla rapidità con cui sono arrivati! Non vedo l’ora di coltivare il mio giardino di girasoli ucraini!

È davvero FANTASTICO!!! Questo rosa scuro e l’altra varietà di aubrieta viola scuro sono impossibili da trovare altrove!!! È stupefacente! Adoro l’Aubrieta! Uno dei più bei fiori da roccia, da parete e da appendere che esistano! Ci sono così tanti colori tra cui scegliere da questo venditore. Ne ho ordinati molti, i miei viola scuro sono appena arrivati sani e salvi e il proprietario ha persino fissato l’angolo dei semi con del nastro adesivo per proteggerli dalla posta! Non vedo l’ora di vederli crescere, li sto iniziando a seminare ora. I semi rari di Forseedspro sono una delizia per ogni acquirente. Per fortuna alcuni di loro posso iniziare quest’anno a seminare per l’anno prossimo! Grazie mille – adoro l’aubretia! Ho comprato 2 tonalità di viola, 2 tonalità di rosa e bianco!!! Ho un giardino roccioso perfetto per tutto questo!♥

Coltivare petunie da seme in casa

Le piante di surfinia possono produrre semi, anche se in misura minore rispetto alla petunia normale. Questi semi potrebbero anche essere sterili, dato che la pianta è un ibrido (si veda la storia dell’origine della surfinia qui sotto). Tuttavia, l’esperienza dimostra che i semi che sopravvivono sono anche molto belli! Semplicemente, si tratta di un nuovo tipo di petunia e non più della vera “Surfinia Petunia ®”.

  Come eliminare insetti dalle piante

L’origine della pianta di surfinia risale al 1987. La surfinia è stata allevata in Giappone da Suntory Flowers. Inizialmente era nata come una vigorosa petunia selvatica scoperta in Brasile. Il dottor Sagazaki l’ha ibridata con altre petunie in modo da ottenere i numerosi colori che vediamo oggi.

In breve, la surfina è una petunia che ha acquisito un portamento strascicato e un’eccellente resistenza alle malattie e ad altre avversità. Ancora oggi, nuove varietà brevettate vengono sviluppate e propagate per talea dai coltivatori di tutto il mondo.

Il termine “Surfinia” è un nome commerciale e si riferisce specificamente alle piante moltiplicate per talea. I semi di questi fiori che crescono in fiori non saranno esattamente uguali a causa dell’impollinazione incrociata, quindi non possono più essere chiamati “surfinia”. Sono comunque petunie!

Sonia Ricci

Sonia Ricci è una studentessa di biologia e blogger che scrive della sua prospettiva unica sulla scienza. Il suo blog tratta argomenti che vanno dalle ultime ricerche sull'impatto del cambiamento climatico alle opinioni sulle implicazioni etiche delle nuove tecnologie genetiche. Sonia è appassionata nel rendere la scienza accessibile a tutti e crede che tutti possano trovare qualcosa di interessante nella biologia se si prendono il tempo di cercarlo: seguite il suo blog per aggiornamenti regolari!