Pianta di cocco come curarla

Pianta di cocco come curarla

Cura della palma da cocco

La palma da cocco (Cocos nucifera) è un albero da frutto tropicale. Secondo l’Università della Florida, è noto che le noci di cocco hanno attraversato gli oceani per poi atterrare e radicarsi su spiagge lontane. Le palme da cocco sono facilmente coltivabili da seme e danno i loro frutti dopo i 6 anni di età. Una volta radicati, questi alberi hanno bisogno di pochissime cure. Diverse cultivar, dalla Jamaican Tall a crescita rapida alla Malayan Dwarf resistente alle malattie, crescono bene nella zona 10 della Florida meridionale, dalla metà dello stato fino a Key West.

Ammendate il terreno per le palme da cocco a una profondità di un metro e mezzo con una pala, se non drena bene quando ci versate sopra un secchio d’acqua. Mescolate in parti uguali torba, sabbia e terriccio per ottenere una miscela sciolta e ricca di sostanze nutritive. Le palme da cocco muoiono rapidamente se vengono lasciate in acqua stagnante o se vengono piantate in un terreno inzuppato.

Nella prima stagione di crescita dopo l’impianto, le palme vanno annaffiate ogni pochi giorni. Dopo un anno, annaffiate solo durante i periodi di siccità che durano una settimana o più. Stendete un anello di 3 piedi di pacciamatura a una profondità di 3 pollici, a 8 pollici dal tronco della palma. La pacciamatura riduce la concorrenza delle erbe infestanti, trattiene l’umidità vicino alle radici nei periodi di siccità e regola la temperatura del suolo.

Pianta di cocco da interno

Questo articolo è stato scritto da Mike Garcia. Mike Garcia è un imprenditore paesaggistico autorizzato e fondatore di Enviroscape LA, un’azienda di progettazione e costruzione di paesaggi a servizio completo di Los Angeles, California. Con oltre 30 anni di esperienza, Mike è specializzato in pratiche paesaggistiche sostenibili. Mike ha conseguito una laurea in orticoltura, le licenze C-27 di appaltatore di paesaggi e D-49 di appaltatore di servizi per alberi, e le certificazioni Permaculture Design, California Naturalist, International Certified Professional Pond Contractor e Pond Building. È uno degli otto costruttori di laghetti certificati a livello internazionale nel mondo. Enviroscape LA ha vinto premi per il paesaggio e gli elementi acquatici dall’International Professional Pond Contractors Association (IPPCA), dalla National Association of Pond Professionals (NAPP) e dalla California Landscape Contractors Association (CLCA). Mike è un ex presidente della CLCA e attualmente fa parte del consiglio di amministrazione locale. Enviroscape LA è stata pubblicata sulla rivista PONDS USA, sulla rivista Pond and Garden Lifestyles e sul Los Angeles Times. Mike è apparso in Extreme Home Makeover, HGTV’s Landscapers Challenge e nella serie Fix That Yard di A & E.

  Coltivare lamore come una pianta frasi

Pianta di Cocos nucifera

Jon VanZile è un maestro giardiniere che ha scritto contenuti per The Spruce per oltre un decennio. È autore di “Houseplants for a Healthy Home” (Piante da appartamento per una casa sana) e i suoi scritti sono apparsi anche sul Chicago Tribune e su Better Homes & Gardens, tra gli altri. Jon ha iniziato a collezionare piante oltre 10 anni fa e mantiene una crescente collezione di piante rare e tropicali.

  Come piantare un seme di albicocco

Kathleen Miller è un’apprezzata Master Gardener e orticoltrice che condivide la sua conoscenza della vita sostenibile, del giardinaggio biologico, dell’agricoltura e della progettazione del paesaggio. Ha fondato la Gaia’s Farm and Gardens, un’azienda agricola in permacultura sostenibile, e scrive per Gaia Grows, una rubrica su un giornale locale.  Ha oltre 30 anni di esperienza nel giardinaggio e nell’agricoltura sostenibile.

La palma da cocco (Cocos nucifera) è caratterizzata da un tronco singolo alto, grigio-marrone e leggermente ricurvo, da fronde verdi e tentacolari e, naturalmente, dalle noci di cocco. Ama anche molto calore, sole e umidità. Questo può essere difficile, ma non impossibile, da riprodurre per una palma da interno.

Cocos nucifera curare l’interno

Inviare un regalo? Aggiungete un messaggio regalo gratuito, stampato su un elegante biglietto al momento del pagamento. Garantiamo inoltre che le piante arriveranno in ottime condizioni direttamente dal nostro vivaio dell’Essex. In caso contrario, le sostituiamo gratuitamente.

Membro della famiglia delle Arecaceae, l’iconica palma da cocco cresce naturalmente lungo le coste tropicali in pieno sole. La palma da cocco ha uno splendido fogliame verde alto che spunta dal guscio della noce di cocco. Questa pianta è di grande effetto, ma può essere descritta come bisognosa di cure regolari.

Condizioni di luce: prospera in piena luce e può sopportare il pieno sole, ma non va posizionata vicino a una finestra per evitare temperature estreme. Necessità: è una pianta molto esigente che richiede temperature calde e nebulizzazioni regolari. Si avvantaggia di una regolare spolveratura per mantenere i pori aperti. Ama essere collocata all’esterno durante i caldi mesi estivi. Irrigazione: assicurarsi che il terreno sia sempre umido, ma non inzuppare la pianta. Nebulizzare ogni due o tre giorni per mantenere alti i livelli di umidità. Posizione ideale: bagni e cucine, stanze esposte a sud. Velocità di crescita: la crescita è molto lenta. Una palma da cocco può impiegare 5 anni per raggiungere i 5 piedi in casa. Temperatura: ama il caldo, meglio se sopra i 21°C di giorno e non sotto i 18°C di notte. Animali domestici: questa pianta è sicura per cani e gatti. Dimensioni:  L19cm x H160-170cm Conosciuta anche come:  Cocos Nucifera

  Come fare con le piante quando si va in vacanza

Sonia Ricci

Sonia Ricci è una studentessa di biologia e blogger che scrive della sua prospettiva unica sulla scienza. Il suo blog tratta argomenti che vanno dalle ultime ricerche sull'impatto del cambiamento climatico alle opinioni sulle implicazioni etiche delle nuove tecnologie genetiche. Sonia è appassionata nel rendere la scienza accessibile a tutti e crede che tutti possano trovare qualcosa di interessante nella biologia se si prendono il tempo di cercarlo: seguite il suo blog per aggiornamenti regolari!