Cosa si pianta a gennaio

Cosa posso piantare ora

La primavera è arrivata e il vostro giardino comincia a rivivere! È ora di iniziare a piantare le colture primaverili e portare il vostro angolo di paradiso in forma smagliante per i mesi più caldi. Rimuovete le ultime colture invernali dall’orto per fare spazio alle piante della nuova stagione e pianificate dove piantare le nuove fioriture stagionali per rallegrare il vostro spazio esterno.

Le colture più popolari da piantare in primavera sono: fagioli, barbabietole, broccoli, carote, sedano, lattuga, piselli, patate, spinaci e cipollotti. Tenete d’occhio le erbacce. Non appena il terreno si riscalda, tutto, comprese le erbacce, inizierà a crescere.

Finite di raccogliere gli ultimi agrumi e piantate nuovi alberi di agrumi di stagione per avere frutta fresca a portata di mano.  Se non l’avete ancora fatto, mettete a dimora le piante di fragole. Una buona regola è quella di piantare cinque piante di fragole per ogni membro della famiglia.

Cosa piantare a febbraio

L’anno nuovo è un momento di nuovi inizi, e non c’è posto migliore per iniziare il nuovo anno che il giardino.  Molte piante possono prosperare se piantate in estate, anche nei climi più secchi. Dalle piante commestibili, come i broccoli e i cipollotti, alle piante da fiore, come le jacarande, le gardenie e persino le ortensie, c’è solo l’imbarazzo della scelta in questo pratico elenco.

“Scegliete piante che provengono da zone soggette a gelate, perché si saranno adattate a queste condizioni”, dice Octavia. “Esplorate la vostra zona e vedete quali piante già affermate stanno prosperando. Scattate delle foto e recatevi presso il vostro vivaio di fiducia per chiedere informazioni sulle varietà che si adattano alla posizione e al terreno del vostro giardino”.

  Sono indispensabili per la riproduzione delle piante complesse

“C’è un’enorme varietà di piante e piante commestibili da coltivare nelle zone temperate. Recatevi al Flower Power locale per parlare con un orticoltore che potrà suggerirvi una vasta gamma di piante ornamentali e commestibili per il vostro giardino”, dice Octavia. “Per quanto riguarda le piante ornamentali, dovrete considerare aspetti quali il tipo di terreno, l’aspetto e la quantità di luce solare che riceve ogni area del vostro giardino e lo stile che preferite”.

Semi da piantare a gennaio

Marie Iannotti è una giardiniera da sempre e una veterana Master Gardener con quasi tre decenni di esperienza. È anche autrice di tre libri di giardinaggio, fotografa di piante, oratrice ed ex educatrice di orticoltura della Cornell Cooperative Extension. I suoi scritti sul giardinaggio sono stati pubblicati su giornali e riviste a livello nazionale ed è stata intervistata dalla Martha Stewart Radio, dalla National Public Radio e da numerosi articoli.

Debra LaGattuta è un’esperta di giardinaggio con tre decenni di esperienza nel campo delle piante perenni e da fiore, del giardinaggio in contenitore e del giardinaggio a letto rialzato. È una Master Gardener e giardiniere capo di Plant-A-Row, un programma che offre migliaia di chili di verdure coltivate biologicamente alle banche alimentari locali. Debra è membro del comitato di revisione di The Spruce Gardening and Plant Care.

  Pianta di salvia come curarla

In molte zone non si pensa a gennaio come a un mese privilegiato per il giardinaggio, ma i giardinieri che vivono in zone non gelate sanno che è il periodo perfetto per le verdure e i fiori della stagione fresca. Anche nelle zone non gelate, gennaio può essere un mese complicato per i giardinieri. Potrebbe essere abbastanza caldo per seminare direttamente gran parte del vostro giardino, ma con il tempo invernale a volte imprevedibile, è sempre un azzardo. Sarebbe saggio tenere a portata di mano le coperture per le file, per ogni evenienza.

Cosa piantare in aprile

Gennaio è uno dei periodi dell’anno che preferisco, perché amo l’opportunità di ricominciare da capo, di fare nuovi accordi con me stessa su come trascorrere il tempo in giardino e di stabilire quali tipi di esperimenti condurre per continuare a imparare e migliorare.

A titolo di esempio, questo è un calendario di gennaio basato sul mio anno di giardinaggio nella zona 6a della USDA. Potrebbe essere necessario apportare modifiche per il vostro clima. Per ulteriori informazioni su come adattare questo calendario alle vostre esigenze, consultate la sezione “Pianificazione del giardino”.

  Cosa piantare in luna calante

Questo perché quando non lo faccio, di solito vengo distratto da altre cose e non ho più tempo! Tuttavia, l’obiettivo di tutto questo giardinaggio è raccogliere cibo fresco e sano per la mia tavola, quindi per assicurarmi che ciò accada, do la priorità al raccolto rispetto ad altri compiti.

Un’altra nota: non ho estirpato le vecchie piante, ma le ho tagliate alla base. Perché? Perché le loro radici si biodegradano, arricchiscono il terreno e alimentano le prossime piante che verranno piantate qui. È così che si gestisce il terreno in un orto senza lavorazione.

Sonia Ricci

Sonia Ricci è una studentessa di biologia e blogger che scrive della sua prospettiva unica sulla scienza. Il suo blog tratta argomenti che vanno dalle ultime ricerche sull'impatto del cambiamento climatico alle opinioni sulle implicazioni etiche delle nuove tecnologie genetiche. Sonia è appassionata nel rendere la scienza accessibile a tutti e crede che tutti possano trovare qualcosa di interessante nella biologia se si prendono il tempo di cercarlo: seguite il suo blog per aggiornamenti regolari!