Cosa piantare nel giardino a settembre

Cosa piantare nel giardino a settembre

Fiori d’autunno

Settembre è fantastico per i giardinieri! C’è molto da piantare nella maggior parte delle regioni del Paese.    Nelle regioni meridionali, il freddo è quasi sparito dalle mattine e i pomeriggi si allungano. I fiori stanno esplodendo e si sente il profumo della primavera nell’aria ovunque si vada. Se siete stati in letargo durante l’inverno, è il momento di uscire e di dedicarsi al giardinaggio.    Continuate a leggere per scoprire alcuni favolosi consigli per il giardinaggio di settembre nella vostra zona.

Preparate il vostro giardino per la semina primaverile migliorando il terreno. Scavate leggermente il terreno e aggiungete molta materia organica, tra cui compost di prima qualità e letame ben marcito. Non dimenticate di pacciamare le aiuole con un pacciame di paglia. Al momento della semina, quest’aiuola sarà fantastica… e voi avrete il più bel giardino della strada!

Perché non provare anche qualche bel colore nella vostra aiuola come nasturzio, snapdragon, phlox, petunie, calendule (francesi) e celosia. Sono ottimi per attirare gli impollinatori e gli insetti utili nel vostro giardino e hanno un aspetto fantastico. È il momento di piantare i semi di girasole. Trovate un punto soleggiato dove vorreste vedere dei girasoli felici nel corso dell’anno e piantate i semi a una profondità doppia rispetto a quella del seme. Coprite leggermente con il terriccio e aspettate… in men che non si dica spunteranno le loro teste!

Idee per la casa e il giardino

Eccoci arrivati all’autunno.    L’estate è un periodo così impegnativo – con i bambini fuori da scuola, ma anche in giardino – e settembre sembra sempre arrivare così in fretta.    Ma è un mese delizioso: tempo di raccolto, splendidi angoli di sole e ancora tanto tempo caldo da godere.    È anche un mese molto produttivo per seminare, piantare bulbi e coltivare nuove piante: alcune da gustare presto, altre da iniziare per il prossimo anno.

  Quando potare la pianta di fico

I fiori di campo sono fantastici per la fauna selvatica: forniscono cibo agli insetti impollinatori, agli uccelli selvatici e ai pipistrelli, oltre a un denso riparo per altri piccoli animali.    Sono a crescita rapida, richiedono poca manutenzione, aiutano a controllare le erbacce e hanno un aspetto favoloso: cosa c’è di meglio?!

Le varietà di cipollotti resistenti all’inverno, come *Performer e *White Lisbon, possono essere seminate questo mese per essere raccolte la prossima primavera. Seminatele in file sottili a circa 10 cm di distanza l’una dall’altra e a 1 cm di profondità. Una volta apparse le piantine, diradatele in modo da lasciare 2-3 cm tra una pianta e l’altra.

*Lo spinacio è un’ottima opzione per un orto; è abbastanza resistente e si può raccogliere quando le foglie sono piccole per le insalate, oppure utilizzare le foglie più grandi in cucina.    Se avete intenzione di seminarli all’aperto, fatelo presto perché i semi più tardi nel mese potrebbero aver bisogno di protezione per germogliare.    Cercate di coltivare gli spinaci in un luogo soleggiato e annaffiateli e raccoglieteli con regolarità per evitare di farli germogliare.

Giardinaggio uk

L’acqua è l’altra grande necessità e va di pari passo con la concimazione. Mantenete l’acqua per le piante che crescono attivamente, soprattutto dopo una potatura pesante, o se sono in fase di fioritura o fruttificazione. Se la stagione è secca e non è possibile annaffiare, può essere consigliabile sospendere la potatura e la concimazione. Per saperne di più sull’irrigazione, consultare la voce di agosto.

  Cosa piantare dopo i peperoni

Il concime venduto come “generico” è adatto alla maggior parte delle piante, ma fate attenzione alle grevillee, alle banksie e alle altre piante della famiglia delle protee. Un concime per piante autoctone a basso contenuto di fosforo sarà più indicato per queste piante. Per queste e altre piante amanti dei terreni acidi sono disponibili concimi specifici per azalee e camelie. Altri tipi di concimi specializzati sono stati messi a punto per adattarsi a scopi particolari. In caso di dubbi, chiedete al vostro centro di giardinaggio di fiducia.

Oltre a favorire lo sviluppo di una quantità di nuovo fogliame, una buona nutrizione è importante per la qualità. Le piante sane sono in grado di resistere o tollerare meglio i parassiti e le malattie. Se state prendendo in considerazione controlli aggiuntivi per problemi come la cimice dell’azalea o i numerosi parassiti degli agrumi, non dimenticate che il momento migliore per il trattamento è prima che il danno sia evidente.

Case e giardini

Queste piante da giardino da piantare a settembre manterranno il vostro giardino interessante e colorato per tutto l’anno. Anche se l’estate sta finendo e il giardino si avvia verso l’autunno, c’è ancora molto da fare in giardino. Dall’ultimo sgombero estivo ai preparativi per l’autunno, è il momento di mettere in atto il giardinaggio autunnale e di mettere in giardino alcune nuove piante per le stagioni a venire.

  Come curare la pianta di salvia

Settembre è un momento eccellente per piantare i sempreverdi. Gli alberi e gli arbusti che mantengono le foglie tutto l’anno e forniscono colore e interesse anche nella stagione più fredda, avranno il tempo di mettere le radici prima del caldo estivo.

Non solo potete piantare alberi, arbusti e piante perenni, ma potete anche seminare. Se desiderate un’abbondanza di colore, ottima per gli impollinatori e per le talee, la semina in autunno è un ottimo modo per iniziare facilmente. Seminate per ottenere una zona colorata come:

Ci sono molti tipi diversi di insalate che possono essere seminate e che cresceranno nei mesi più freddi. Non solo potrete raccoglierle per gustarle come parte di un pasto, ma manterranno anche il colore e l’interesse nel vostro giardino. Seminate semi come:

Sonia Ricci

Sonia Ricci è una studentessa di biologia e blogger che scrive della sua prospettiva unica sulla scienza. Il suo blog tratta argomenti che vanno dalle ultime ricerche sull'impatto del cambiamento climatico alle opinioni sulle implicazioni etiche delle nuove tecnologie genetiche. Sonia è appassionata nel rendere la scienza accessibile a tutti e crede che tutti possano trovare qualcosa di interessante nella biologia se si prendono il tempo di cercarlo: seguite il suo blog per aggiornamenti regolari!