App per riconoscere le malattie delle piante

App per riconoscere le malattie delle piante

App per le malattie delle piante per iphone gratis

L’identificazione di una pianta è di interesse per tutti gli amanti delle piante, sia che si tratti di piante d’appartamento, di piante da esterno o di quelle che si trovano durante le passeggiate. Sapendo cosa stiamo guardando, saremo in grado di identificare le esigenze di determinate piante e di prendercene cura con successo. Tuttavia, ci sono così tante specie da identificare e troppe applicazioni tra cui scegliere. Come scegliere la migliore app per l’identificazione delle piante tra le tante?

Questo elenco contiene tre delle migliori app gratuite per l’identificazione delle piante, tre delle migliori app per l’identificazione delle piante a pagamento e alcune altre che riteniamo degne di questo elenco. Dopotutto, gli strumenti e gli accessori per la cura delle vostre amate piante d’appartamento o del vostro giardino interno non sono mai troppi!

Alla fine di questa guida, troverete anche un paio di esempi di migliori app per il giardinaggio che pensiamo possano interessarvi! Almeno una di esse funge da identificatore di piante, ma tutte e tre quelle che abbiamo scelto vi aiuteranno a pianificare meglio le vostre attività di giardinaggio e a offrire alle vostre piante la manutenzione di cui hanno bisogno.

Identificazione delle malattie delle piante online

Sia che vogliate semplicemente identificare i fiori che crescono nel vostro giardino, sia che abbiate in mente di diventare un cercatore di funghi professionista, scaricando alcune applicazioni chiave avrete a portata di mano una grande quantità di informazioni.

I giardini all’aperto e le preziose piante da appartamento sono l’arredamento sano di cui tutti abbiamo bisogno. Sono vivaci, rigeneranti, purificanti e belli da vedere. Purtroppo, le piante da interno e da esterno non sempre prosperano. Foglie ingiallite, punte marroni, crescita stentata, marciume radicale e molto altro ancora sono tristemente visibili.

  Come piantare un cactus spezzato

Se non sapete cosa fare, esistono applicazioni utili per rimettere in sesto le vostre piante d’appartamento e il vostro giardino o per avviare la coltivazione. È possibile identificare una pianta, determinare la quantità d’acqua di cui ha bisogno, verificare le sue esigenze di esposizione al sole e ricevere aiuto nella pianificazione del giardino. Date un’occhiata a questo elenco di 13 utili app che vi piaceranno, e che piaceranno alle vostre piante.

Conoscere il tipo di pianta è il primo passo per garantire una cura adeguata. Garden Answers Plant Identification è un’applicazione gratuita che vi permette di scattare una foto della vostra pianta e di sapere esattamente di che pianta si tratta. Se si tratta di una pianta rara, l’applicazione suggerisce la famiglia di appartenenza. La popolare app per il giardinaggio aiuta anche a diagnosticare i problemi delle piante a partire dalle foto. Per un aiuto ancora maggiore, è possibile sottoporre una domanda sull’app a un botanico esperto, pagando un piccolo contributo.

App gratuita per diagnosticare i problemi delle piante

Al giorno d’oggi c’è un’app per aiutarvi a fare qualsiasi cosa. Dalla meditazione alle operazioni bancarie, fino all’ordinazione di cibo: sono poche le cose che non si possono fare dal proprio telefono, e l’identificazione delle piante non fa eccezione.

  Quando si pianta il cavolfiore

Esiste un numero considerevole di applicazioni per l’identificazione delle piante sia per iPhone che per Android (ma non sempre per entrambi). Il problema che abbiamo incontrato durante il nostro piccolo esperimento è stato quello di trovare le app che identificassero veramente le piante da una foto a costo zero, quindi vi daremo lo scoop su alcune delle nostre preferite che sono disponibili gratuitamente su entrambi i dispositivi.

PlantNet è la nostra scelta numero uno per un’applicazione di identificazione delle piante totalmente gratuita. PlantNet si descrive come un “progetto di citizen science sulla biodiversità”. Si basa sui suoi utenti per creare un database botanico e l’utente ha l’ultima parola sulla corrispondenza o meno della pianta elencata.

Quando si accede, ci piace molto il fatto che si vada direttamente al menu senza fastidiose pubblicità. Il sito chiede a ogni utente (con un carattere fresco, simile a quello di Star Wars) una nuova “osservazione” di una pianta tramite la fotocamera o la galleria del telefono.

La migliore applicazione gratuita per l’identificazione delle malattie delle piante

Avete comprato una pianta ma non sapete quale sia? Oppure siete curiosi di conoscere la cura o il nome di una pianta specifica? Avete mai pensato a un’app per le piante? Esistono diverse app che aiutano a identificare un nome, forniscono ulteriori informazioni o aiutano a prendersene cura.    Abbiamo elencato le migliori app per piante!  In questo modo si risparmia un sacco di tempo a cercare su internet o nei garden center!

  Come piantare semi di peperoncino

Come Shazam è per la musica e i media, PlantNet è per le piante.  Se caricate una foto di una pianta, PlantNet la riconoscerà e vi fornirà immediatamente ulteriori informazioni su di essa. Questa applicazione contiene informazioni su oltre 6.000 tipi di piante e continua ad aggiungerne altre ogni giorno. Potete anche contribuire condividendo le vostre foto e informazioni con PlantNet. Condividere è importante!

E se non riuscite a trovare il nome della vostra pianta da appartamento o da giardino su PlantNet? Allora è il momento di caricare la vostra foto su Plantifier. Invece di avere un proprio database di piante per il riconoscimento delle immagini, Plantifier sfrutta le conoscenze di altri appassionati di piante. In questo caso, però, dovrete probabilmente aspettare per ottenere la risposta.

Sonia Ricci

Sonia Ricci è una studentessa di biologia e blogger che scrive della sua prospettiva unica sulla scienza. Il suo blog tratta argomenti che vanno dalle ultime ricerche sull'impatto del cambiamento climatico alle opinioni sulle implicazioni etiche delle nuove tecnologie genetiche. Sonia è appassionata nel rendere la scienza accessibile a tutti e crede che tutti possano trovare qualcosa di interessante nella biologia se si prendono il tempo di cercarlo: seguite il suo blog per aggiornamenti regolari!